A- A+
MediaTech
Premio Innovazione Leonardo 2018: i progetti vincenti che guardano al futuro

PREMIO INNOVAZIONE LEONARDO 2018: UNA FUCINA DI IDEE LEGATE ALLE NUOVE TECNOLOGIE E ALLA SOSTENIBILITÀ 

Il Premio Innovazione Leonardo, nell’edizione 2018, ha fatto il pieno di proposte legate alle nuove tecnologie e alla sostenibilità, molte delle quali presentate da giovani universitari: soluzioni innovative che vanno dal guanto sensoriale per controllare i velivoli senza pilota alle applicazioni, tipiche dell’economia circolare, che prevedono l’uso di materie prime di origine vegetale nei propellenti solidi in campo aerospaziale. 

Svariate innovazioni che hanno caratterizzato il progresso tecnologico degli ultimi anni sono il risultato della "contaminazione" tra differenti settori. Accade quindi che la realtà virtuale possa trovare un inaspettato ed efficace alleato nella blockchain, mentre è evidente come in molti altri campi sia comunque indispensabile il dialogo tra le diverse tendenze e le nuove frontiere dello sviluppo tecnologico. Il tema della “contaminazione”, nelle sue varie forme, è stato al centro del dibattito che ha accompagnato, il 28 novembre scorso a Napoli, la cerimonia di consegna del Premio Innovazione Leonardo. Sono stati in particolare approfonditi gli aspetti della “contaminazione” tra mondo della ricerca e imprese, tra competenze di diversa origine e, soprattutto, tra le differenti professionalità che ne esprimono il valore. Non a caso, agli studenti universitari in corsa per il Premio Innovazione era stato chiesto di confrontarsi sui temi chiave delle nuove sfide tecnologiche, ed in particolare su Blockchain, Sistemi Cognitivi, Realtà Virtuale ed Economia Circolare.

PREMIO INNOVAZIONE LEONARDO 2018: IL SUCCESSO DELLA TECNOLOGIA BLOCKCHAIN

La tematica che ha riscosso maggiore successo tra gli universitari è stata proprio la Blockchain, tecnologia candidata – secondo alcuni – a rivoluzionare, nel prossimo futuro, gli attuali servizi nella digital identity, nelle telecomunicazioni, nel settore energetico, nella pubblica amministrazione e nell’agrifood e che, in Leonardo, già caratterizza varie soluzioni legate ai domini della sicurezza, della cyber security e dell’ICT.

Due i progetti vincitori del Premio direttamente collegati alla tecnologia Blockchain. Nella categoria dottorandi, si è distinto Antonio Galletta dell’Università di Messina, con uno studio dal titolo “Come la Blockchain può Rivoluzionare il Trasporto Aereo”. Obiettivo del progetto è la creazione di una piattaforma basata sulla nuova tecnologia che consenta agli operatori aeroportuali di verificare, in maniera rapida e certa, l'identità dei passeggeri, con un conseguente risparmio economico per la collettività. La soluzione punta a risolvere i problemi causati dai passeggeri irregolari che riescono ad eludere i controlli entrando nei Paesi stranieri senza aver richiesto il visto o, addirittura, con documenti falsi. Dall’Università di Modena e Reggio Emilia, invece, è arrivato il progetto di Matteo Buffagni - “Blockchain per la manutenzione aeronautica” - che consiste nell’applicazione di questa tecnologia per immagazzinare, in modo immutabile e sicuro, i dati relativi alla revisione e alla manutenzione dei velivoli in registri digitali e distribuiti. Un’alternativa più moderna ed efficace dei registri di manutenzione fisici, che possono essere persi o distrutti, o, se cartacei, complicano le ispezioni in termini di costi e tempi e sono peraltro esposti al rischio di attività fraudolente. All’insegna delle tecnologie Blockchain, invece, si potranno ottenere maggiori garanzie sul piano della sicurezza e dell’accessibilità dei dati di manutenzione. 

PREMIO INNOVAZIONE LEONARDO 2018: INSIEME VERSO IL TERZO MILLENNIO

Un patrimonio di competenze, creatività e professionalità, quello degli universitari che hanno partecipato all’edizione 2018 del Premio Innovazione Leonardo, che contribuisce a consolidare il concetto di “contaminazione” non solo tra settori tecnologici ma anche tra generazioni diverse, per unire le forze dinanzi alle sfide tecnologiche del Terzo Millennio.
 

Commenti
    Tags:
    premio innovazione leonardo 2018
    in evidenza
    Il fatto della settimana Cesare Battisti visto dall'artista

    Culture

    Il fatto della settimana
    Cesare Battisti visto dall'artista

    i più visti
    in vetrina
    Neve in pianura. Neve a Milano e Torino. Confermato. Ecco quando. Meteo neve

    Neve in pianura. Neve a Milano e Torino. Confermato. Ecco quando. Meteo neve


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Range Rover Evoque conquista Milano

    Range Rover Evoque conquista Milano


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.