Rcs, periodici nella bufera/ In arrivo il nuovo piano dell'a.d. Scott Jovane, verso la chiusura di A, Il Mondo e Novella 2000. Il d.g. Novello pronto a dimettersi

Lunedì, 5 novembre 2012 - 13:23:00
pietro scott jovanePietro Scott Jovane

Novembre è iniziato e in via Rizzoli il nervosismo è sempre più palpabile. Il motivo è semplice: fra questo mese e il prossimo sarà messo nero su bianco il nuovo piano industriale di Rcs Mediagroup, alle prese con un debito di quasi 800 milioni di euro e perdite per 427 milioni. E non saranno rose e fiori. Anche perché si avvicina il momento della verità per la divisione Periodici del gruppo, e in particolare per quelle testate (una decina) per le quali, già prima dell'arrivo del nuovo a.d. Pietro Scott Jovane, i vertici di Rcs intendevano disfarsi. Due le alternative: cessione o chiusura. E al momento non sembra che siano fioccate le offerte per Novella 2000, Il Mondo o A.

Ma fra le opzioni di Scott Jovane ci sarebbe addirittura la totale chiusura della divisione per concentrarsi esclusivamente su libri e quotidiani (Corriere della Sera e Gazzetta dello Sport). Non a caso proprio fra i periodici circola il nervosismo maggiore: la scorsa settimana i giornalisti di settimanali e mensili del gruppo hanno deciso un pacchetto di 15 giorni di sciopero e hanno dato mandato al cdr per l'avvio di un tavolo di lavoro con i vertici aziendali, mentre il direttore generale della divisione Periodici, Matteo Novello, sarebbe pronto a dimettersi in polemica con gli orientamenti del nuovo amministratore delegato, seguendo la strada del collega della divisione Quotidiani Giulio Lattanzi.

Non che in via Solferino dormano sogni tranquilli: anche le redazioni dei quotidiani saranno inevitabilmente toccate dalla scure dei tagli. Complessivamente, sui 5.200 dipedenti di Rcs Mediagroup, saranno circa 500 a perdere il posto, di cui 400 impiegati e 100 giornalisti. E riprendono quota le voci di una possibile cessione della storico immobile a Brera, con il conseguente trasferimento dei quotidiani nella rinnovata (a caro prezzo) sede di via Rizzoli.




0 mi piace, 0 non mi piace
Seguici su facebook Seguici su Twitter Seguici su Google + Seguici su Linkedin Aggiungici ai preferiti Fai di Affaritaliani la tua HomePage Rss
In Vetrina
MediaCenter


Riforme/ Boschi, no problema numeri. FI rispettera' patto
Berlusconi/ Firmato disposizioni, iniziero' settimana prossima
Riforme/ Gotor, la Boschi non ci attacchi e guardi equilibri
Riforme/ Chiti, si afferma idea Senato garanzie e eletto
Ucraina/ Domani a Bratislava trilaterale inversione flusso gas
Lavoro/ Ok Aula Camera a fiducia con 344 si'
Irpef/ Obiettivo dl 2 mld in piu' da lotta evasione nel 2015
Ucraina/ Russia, in corso manovre militari al confine
LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Prestito

Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
SCOPRI RATA

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA
Error processing SSI file