A- A+
MediaTech
Upday for Samsung, la nuova frontiera del Digital Journalism

Upday for Samsung, la nuova frontiera del Digital Journalism.

L'ultima frontiera del giornalismo digitale, figlia dell'Era del web, si chiama Upday e incarna lo spirito innovativo e l'intuizione del colosso tedesco dell'editoria Axel Springer, suo inventore, e di un partner d'eccellenza, Samsung Electronics

Upday è il primo aggregatore di notizie che unisce solide competenze giornalistiche a un algoritmo, lanciato a marzo 2016 in quattro Paesi europei e dal 2017 presente anche in Italia.

Con oltre 5 milioni di utenti al giorno e più di 550 milioni di visite mensili, Upday è la prima app di notizie in Europa. Il suo punto di forza è rappresentato dalla sua natura: dietro alla rapidità e all'efficienza con cui aggrega e consegna le informazioni all'utente non si cela soltanto un asettico algoritmo, ma il cuore pulsante di una vera e propria redazione, composta da un team editoriale di oltre 50 giornalisti in 8 sedi in tutta Europa. Questi ultimi seguono quotidianamente le notizie più importanti della giornata, monitorando le fonti più autorevoli dell'informazione internazionale. 

Pre-installata su tutti gli smartphone Samsung dal 2016, Upday aggrega ogni giorno informazioni divulgate da oltre 300 testate differenti, fornendo all'utente la possibilità di selezionare i contenuti di suo interesse e di personalizzare la propria esperienza d'uso. 

"Upday, nel mondo del giornalismo, è una realtà molto importante", ha commentato ai microfoni di Affaritaliani.it Mario Levratto, Head of Brand Marketing di Samsung Electronics Italia. "Samsung l’ha individuata come partner strategico: l’accordo che riguarda i nostri dispositivi prevede, infatti, la pre-installazione dell’applicazione su tutti i nostri smartphone dal 2016 in avanti, con la possibilità di scaricarla liberamente su tutti gli altri dispositivi. È uno strumento di grande valore che oggi permette di avere un accesso rapido e certificato alle notizie e il nome Axel Springer è una garanzia di qualità. La certificazione delle informazione è oggi un valore fondamentale e ricalca l’impegno di Samsung in termini di autorevolezza delle fonti e di sicurezza di utilizzo dei dispositivi".

VIDEO: Levratto, Samsung: "Con Upday certifichiamo l'informazione"

Affaritaliani.it ha intervistato Giorgio Baglio, Country Manager and Editor-in-Chief di Upday: "Upday for Samsung, oggi, è la prima app di notizie in Italia. Dall'anno della sua creazione al giorno d'oggi abbiamo collezionato importanti risultati, sia per quanto riguarda il numero dei lettori, sia dal punto di vista dei ricavi. Il mobile journalism è il presente e il futuro, con evoluzioni molto interessanti che stanno riguardando soprattutto l'ultimo periodo. Upday è installata sui dispositivi Samsung in 16 Paesi europei, tra cui l’Italia, e vanta 2 milioni di utenti unici giornalieri. È un progetto che sta procedendo a gonfie vele e che è estremamente interessante da seguire".

VIDEO: Baglio, Upday: "Il mobile journalism è presente e futuro, Upday lo rappresenta"

Upday, dunque, "non si limita ad essere una semplice app: è una vera e propria realtà mediale", ha spiegato ad Affaritaliani.it Massimo Crotti, Direttore iOL Advertising, la concessionaria di adv digitale a cui sono affidati gli spazi pubblicitari dell'applicazione: "L’intuizione dei due colossi che l'hanno ideata, i quali hanno creato questo ambiente informativo all’interno dei dispositivi Samsung - ha proseguito Crotti - è stata la forza che ha le ha consentito di avere un bacino d'utenza molto importante e capillare. Oggi Upday interessa 3.5 milioni di utenti ogni mese, con una notevole frequenza di utilizzo. Questo fatto, dal punto di vista dell'advertising,  porta enormi benefici agli investitori pubblicitari che decidono di investire in questo prodotto".

VIDEO: Crotti, iOL Advertising: "Upday non è un'app, è una realtà media"

Upday, come funziona:

Visitando la sezione Top News, gli utenti della piattaforma si imbattono negli avvenimenti più rilevanti della giornata, accuratamente selezionati dalla redazione. La sezione My News, invece, è basata su un algoritmo che consente di visualizzare le notizie in base alle preferenze individuali degli utenti.

Grazie al lavoro dei giornalisti e di un team dedicato al controllo della qualità delle fonti (il cosiddetto "fact checking"), Upday fornisce un'informazione sicura e rappresenta un ambiente tutelato per i brand. Oltre alla pubblicità nativa, dispone di annunci display, di video e di brand stories create individualmente dalla piattaforma per i mercati e i segmenti di pubblico che gli inserzionisti intendono selezionare come target.

Commenti
    Tags:
    samsungsamsung updateupdatedigital journalismbrand advertisinggiornalismo digitalesamsung electronicssamsung italiaupdate app
    Loading...
    in evidenza
    Prada, addio a pellicce animali Via dalle passerelle dal 2020

    Costume

    Prada, addio a pellicce animali
    Via dalle passerelle dal 2020

    i più visti
    in vetrina
    GRANDE FRATELLO 2019, FRANCESCA DE ANDRE' E GENNARO: LITE. Gf 2019 news

    GRANDE FRATELLO 2019, FRANCESCA DE ANDRE' E GENNARO: LITE. Gf 2019 news


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Jeep Wrangler è "4x4 de l’Année 2019"

    Jeep Wrangler è "4x4 de l’Année 2019"


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.