Videogame/ Bella e "cattiva": Kayane, campionessa mondiale di picchiaduro, si racconta ad Affaritaliani.it

di Marco Consoli

Il termine picchiaduro identifica i videogame in cui due combattenti se le danno di santa ragione in un’arena finché uno dei due non stramazza al suolo sotto una gragnola di pugni, calci e poteri più o meno speciali. Insomma non proprio il genere per una minuta ragazza parigina col viso di porcellana e tratti orientali. Ma Marie-Laure Norindr, 20 anni e genitori provenienti da Vietnam e Laos, se impugna il joystick e inizia a menare virtualmente le mani può fare davvero male: “I miei giochi preferiti sono Street Fighter e Soul Calibur”, ci racconta alla presentazione di Soul Calibur V, il nuovo capitolo della serie di Namco Bandai da pochi giorni nei negozi per Ps3 e Xbox 360 (€ 59,90).

E non a caso la ragazzina, che ha il nome d’arte (o di battaglia) di Kayane, con un sito web seguitissimo in cui racconta le proprie imprese alla console, ha trovato soddisfazione proprio con questi titoli: si è piazzata più volte sul podio nelle sfide di Soul Calibur ai campionati europei e mondiali e ha addirittura vinto la coppa del mondo a Las Vegas con Street Fighter IV, entrando addirittura nel guinness dei primati con il maggior numero di piazzamenti, 42, nei tornei di picchiaduro, in 10 anni di attività. Una carriera da vera atleta, avviata dunque in tenera età.

Quando hai iniziato a giocare?
"A 8 anni, incuriosita dai miei fratelli, che giocavano a Tekken, Soul Calibur e Dead or Alive. Ho iniziato e nel giro di pochi tentativi sono riuscita a battere i loro amici, più grandi di me. Così a 9 anni ho preso parte in Francia al mio primo torneo e sono arrivata seconda. I picchiaduro sono diventati il mio genere preferito, insieme ai giochi di ruolo".

È diventata una carriera vera e propria per te?
"La maggior parte del mio tempo e della mia attenzione va ai miei studi universitari in economia. Però riesco ad allenarmi almeno un’ora al giorno. Non sono una giocatrice professionista, nel senso che non mi pagano per giocare, però mi rimborsano per viaggiare e promuovere i picchiaduro. Si possono guadagnare soldi vincendo i tornei, ma i picchiaduro sono una categoria entrata più tardi rispetto ad altre nel mondo delle competizioni e ora si gioca soprattutto per passione. I premi ci sono e di anno in anno diventeranno sempre più rilevanti".

Quali capacità bisogna sviluppare per diventare campioni?
"È fondamentale conoscere tutti i personaggi del gioco nei minimi dettagli, quali sono i loro punti di forza e quelli deboli, perché ciascuno si adatta a seconda dell’avversario che stai affrontando. È un lavoro molto lungo e che richiede prove e pazienza, anche perché ad ogni nuovo capitolo del videogame ci sono novità, nuovi poteri e caratteristiche di gioco. E i personaggi possono essere anche una trentina.

Quali sono le novità di Soul Calibur V che ti incuriosiscono di più?"
Quella più interessante è la Critical Gauge, un indicatore che si riempie di energia a seconda dei colpi che dai e pari col tuo personaggio, e quando è pieno ti dà possibilità di colpi o poteri extra. Quindi devi sempre stare attento, mentre combatti, a come puoi sfruttarlo a tuo vantaggio. Inoltre per me è molto importante mentre combatto avere un bel sottofondo musicale e in questo capitolo, con l’utilizzo di una vera orchestra, hanno realizzato una colonna sonora senza precedenti".

I ragazzi ti corteggiano di più perché sei avvenente o perché sanno che con te possono fare una partita ai videogame?
"Giocare aiuta a entrare in comunicazione col mondo dei maschi, ma per me sarebbe strano avere un fidanzato che vuole sfidarmi a un picchiaduro, perché sarei davvero imbarazzata a doverlo battere. Certo non potrei stare con qualcuno che detesta i videogame, perché sono la mia grande passione, però sarebbe meglio gli piacessero altri generi".

Quali suggerimenti daresti ai genitori che sono preoccupati perché i loro figli stanno troppo davanti alla console?
"Con me i miei genitori erano abituati, perché i miei fratelli già passavano molto tempo coi videogame, però mio padre mi ha sempre detto che se volevo giocare dovevo prima finire i compiti. E io ho sempre studiato. Agli altri genitori suggerirei di fare lo stesso: dite ai vostri ragazzi che non potranno studiare se non fanno prima il loro dovere. È un piccolo ricatto, ma per il loro bene".


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

in vetrina
Isola dei Famosi 2018, Francesco Monte ritorno clamoroso all'Isola dei Famosi? Canna-gate e Eva Henger... ISOLA CHOC

Isola dei Famosi 2018, Francesco Monte ritorno clamoroso all'Isola dei Famosi? Canna-gate e Eva Henger... ISOLA CHOC

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

In evidenza

Ascolti, Isola dei Famosi top Harry Potter batte Floris

I sondaggi di

Secondo te, chi ha maggiori possibilità di sconfiggere Matteo Renzi alle prossime elezioni politiche?

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it