A- A+
Medicina
Alzheimer cause: la causa del morbo di Alzheimer in un’infezione della bocca

ALZHEIMER ULTIME SCOPERTE: LA CAUSA DEL MORBO DI ALZHEIMER POTREBBE PROVENIRE DALLA BOCCA

 

Tra le scoperte sull’Alzheimer degli ultimi anni, un numero crescente di studi scientifici ha sostenuto un'ipotesi allarmante: il morbo di Alzheimer non è solo una malattia, è un'infezione.

Mentre i meccanismi esatti di questa infezione sono ancora oggetto di studio da parte dei tanti ricercatori che studiano la demenza da Alzheimer e i meccanismi del cervello, una piccola parte di loro sostiene che la diffusione dell'Alzheimer va ben oltre ciò che pensavamo.

 

ALZHEIMER CAUSE: NUOVA SCOPERTA SULLA CAUSA DEL MORBO DI ALZHEIMER IN UN BATTERIO ORALE


Alcuni scienziati hanno identificato un batterio colpevole dietro alla comparsa dell'Alzheimer e dei primi sintomi della malattia. La genesi di questo batterio è quanto mai inaspettata; si tratta di un agente patogeno responsabile di alcune malattie gengivali.

La scoperta è stata rilevata grazie ad una nuova ricerca condotta da Jan Potempa, un microbiologo dell'Università di Louisville. 

 

ALZHEIMER CAUSE: ECCO IL BATTERIO DELLA BOCCA CHE CAUSA LA MALATTIA DI ALZHEIMER

 

I ricercatori hanno rilevato che il batterio responsabile della malattia di Alzheimer è il patogeno che causa anche la parodontite cronica, noto anche con il nome tecnico di gingivalis di Porphyromonas. Questo patogeno, infatti, sarebbe stato individuato nel cervello dei pazienti deceduti per colpa della malattia.

Non è la prima volta che i ricercatori ipotizzano una relazione tra i due fattori. Per questo hanno deciso di andare oltre, sperimentando la relazione nel cervello dei topi. In alcuni esperimenti con topi, l'infezione orale scatenata dal patogeno ha portato alla colonizzazione cerebrale da parte degli stessi batteri, insieme ad una maggiore produzione di beta-amiloide (Aβ), le proteine ​​appiccicose comunemente associate all'Alzheimer.

 

MORBO DI ALZHEIMER, RICERCA E CAUSA DEFINITIVA: BATTERIO GINGIVALIS E PATOGENESI DEL MORBO DI ALZHEIMER


"Ora, per la prima volta, abbiamo prove concrete che collegano il patogeno intracellulare, Gram-negativo, P. gingivalis e la patogenesi del morbo di Alzheimer" – ha affermato Stephen Dominy del team di ricerca.

Inoltre, il team ha identificato enzimi tossici secreti dai batteri nel cervello dei pazienti di Alzheimer, che erano correlati con due marcatori separati della malattia: la proteina tau e un marcatore proteico chiamato ubiquitina.

Ma ancor più avvincente, il team ha identificato questi enzimi tossici nel cervello di persone decedute alle quali non era mai stato diagnosticato l’Alzheimer.

 

RICERCA E MORBO DI ALZHEIMER: ENZIMI TOSSICI NEI BATTERI INDIVIDUATI SU PAZIENTI CON ALZHEIMER


Inoltre, la società COR388, la quale sta effettuando studi clinici con pazienti affetti da morbo di Alzheimer, ha individuato un composto formulato per i topi che potrebbe ridurre il carico batterico di un'epidemia di P. gingivalis, riducendo anche la produzione di beta-amiloide e neuroinfiammazione.

I farmaci che prendono di mira le proteine ​​tossiche dei batteri hanno finora mostrato benefici solo nei topi, ma senza avere nuovi trattamenti per la demenza negli uomini. E’ importante testare il maggior numero di approcci possibili per affrontare nel futuro malattie come l'Alzheimer e poter individuare nuovi trattamenti per sconfiggere la malattia

Commenti
    Tags:
    alzheimer causealzheimer causacausa del morbo di alzheimermalattia di alzheimercausa della demenza da alzheimeralzheimer ultime scoperte 2018malattia di alzheimer causaalzheimer ricercaalzheimer causa definitiva
    in evidenza
    Addio alla star di Easy Rider Ma il padre lo voleva farmacista

    E' morto Peter Fonda

    Addio alla star di Easy Rider
    Ma il padre lo voleva farmacista

    i più visti
    in vetrina
    Lady Gaga e Bradley Cooper insieme in Italia: vacanze d’amore? LADY GAGA NEWS

    Lady Gaga e Bradley Cooper insieme in Italia: vacanze d’amore? LADY GAGA NEWS


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    McLaren Automotive annuncia un nuovo modello della gamma Ultimate Series

    McLaren Automotive annuncia un nuovo modello della gamma Ultimate Series


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.