A- A+
Medicina
Come proteggersi dall'aria condizionata nei luoghi pubblici e in casa

Aria condizionata: come proteggersi dalle conseguenze

Con l’arrivo della stagione calda emerge il problema dell’aria condizionata che, in moltissimi casi, è fonte di problemi fisici. Può causare infatti mal di testa, sinusite, raffreddore, cervicale e ancora dolori articolari o addominali, accompagnati talvolta da dissenteria.

L’aria condizionata è ormai presente in tutti gli uffici, sui mezzi pubblici e nei bar. Ecco dunque come proteggersi delle conseguenze.

Come proteggersi dall’aria condizionata: consigli utili per difendersi dagli effetti dannosi

Ad essere più colpiti dagli effetti dannosi dell’aria condizionata sono gli anziani, i bambini, le persone che soffrono di sinusite e rinite, gli asmatici e coloro i quali sono soggetti ad allergie.

Oltre a provocare i disturbi indicati prima, l’aria condizionata può alterare anche il film idrolipidico della nostra pelle, rendendola secca.

Per proteggersi dall’aria condizionata in ufficio, in aereo, sui mezzi e in ogni altro luogo, esistono dei piccoli accorgimenti davvero utili.

Proteggere collo e spalle

Quando si entra nei negozi, nei bar o in ufficio, è molto utile coprire spalle e collo con un foulard o un maglioncino leggero.

Bere molta acqua

L’aria condizionata può essere causa di raffreddori e pelle secca. È dunque fondamentale bere acqua per idratarsi, proteggendo le vie respiratorie ed evitando la secchezza della pelle dovuta all’esposizione all’aria.

Non dormire con il condizionatore acceso

Dormire in una stanza in cui c’è l’aria condizionata accesa può essere veramente dannoso per la nostra salute. Mentre dormiamo la temperatura corporea si abbassa naturalmente. A causa di questo calo fisiologico, al risveglio si potrebbero presentare mal di testa e dolori articolari.

Non esporsi al flusso di aria fredda soprattutto quando si è sudati

È meglio evitare di stare fermi sotto al flusso di aria fredda derivante dal condizionatore, soprattutto quando si è sudati.

Differenza fra temperatura esterna ed interna non superiore a 5 gradi

Il cambio repentino di temperatura può essere fonte di effetti dannosi per la nostra salute. Per evitare problemi, la differenza fra temperatura interna ed esterna non dovrebbe superare i 5-6 gradi. Se la differenza è notevole possono insorgere problemi di salute, quali raffreddore e dolori.

Pulire i filtri del condizionatore

Le persone che hanno in casa il condizionatore dovrebbero pulirlo almeno una volta al mese. I filtri infatti sono speso ricettacolo di batteri.

Commenti
    Tags:
    aria condizionataaria condizionata cosa provocaaria condizionata cosa causaaria condizionata come proteggersiaria condizionata come difendersiaria condizionata come usarlacome proteggersi dall’aria condizionatacome difendersi dall’aria condizionata in aereocome difendersi dall’aria condizionata in ufficio
    in evidenza
    MARA CARFAGNA SEXY IN BIKINI ELISA ISOARDI, CHE TOPLESS

    GOSSIP E LE FOTO DELLE VIP

    MARA CARFAGNA SEXY IN BIKINI
    ELISA ISOARDI, CHE TOPLESS

    i più visti
    in vetrina
    Lady Gaga e Bradley Cooper vivono insieme. GOSSIP CLAMOROSO SU LADY GAGA

    Lady Gaga e Bradley Cooper vivono insieme. GOSSIP CLAMOROSO SU LADY GAGA


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Maserati: i SUV Levante Trofeo e GTS in vendita in Italia

    Maserati: i SUV Levante Trofeo e GTS in vendita in Italia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.