A- A+
Medicina
Artrite, psoriasi, morbo di Crohn: c'è una relazione - La scoperta

Malattie autoimmuni: un paziente su 4 ha un elevato rischio di contrarre in contemporanea artrite, psoriasi e morbo di Crohn. Serve un diverso approccio da parte dei medici - Salute e benessere

Esite una relazione considerata "pericolosa " dagli esperti tra tre patologie apparentemente molto diverse tra loro: artrite, psoriasi e morbo di Crohn. Alla luce di ciò sarebbe importante formare gli specialisti in merito ad una maggiore visione della complessità dell'organismo del paziente. Questo è il messaggio chiave uscito dal corso per dermatologi, reumatologi e gastroenterologi sulla Gestione Multidisciplinare delle malattie infiammatorie immunomediate, organizzato dall'Accademia Nazionale di Medicina con il contributo non condizionante di Biogen.

Malattie autoimmuni: artrite, psoriasi e morbo di Crohn hanno qualcosa in comune - Salute e benessere

Gli esperti sottolineano come oggi 2 milioni di italiani soffrono di malattie infiammatoria immuno-mediate come l'artrite e psoriasi o patologie croniche intestinali come il morbo di Crohn con cui condividono meccanismi molecolari. Si tratta di malattie che condividono un fattore comune: uno stato infiammatorio cronico dovuto ad un non corretto funzionamento del sistema immunitario, che invece di colpire gli aggressori attacca le cellule sane.

Malattie autoimmuni: un paziente su 4 rischia di contrarre psoriasi, artrite e morbo di Crohn contemporaneamente - Salute e benessere

Diversi studi confermano che chi soffre di malattie autoimmuni sono più esposti a contrarne altre nel tempo rispetto alle persone sane. Si ritiene che il 25% dei pazienti sia ad elevato e contemporaneo rischio di psoriasi, artrite e morbo di Crohn "Le malattie reumatiche infiammatorie sono spesso sistemiche, ossia possono colpire organi diversi. Così i pazienti con artrite psoriasica rappresentano il 25% dei pazienti che soffrono di psoriasi pari a circa 350.000 italiani - ha spiegato all'Ansa Fabrizio Conti, autore del croso con cattedra di Reumatologia al Policlinico Umberto I Sapienza Università di Roma- Fondamentale dunque mettere il paziente al centro di una visione clinica a 360 gradi così da garantirgli cure più efficaci e personalizzate".

Malattie autoimmuni: chi soffre di psoriasi è ad altissimo rischio di morbo di Crohn - Salute e benessere

Chi soffre di psoriasi, malattia che colpisce 1,5 milione di italiano, hanno un rischio 4 volte superiore rispetto alla media di contrarre malattie infiammatorie croniche intestinali come il morbo di Crohn, di cui soffrono 200mila persone nel nostro Paese. "Il paziente arriva dallo specialista di riferimento per la patologia più evidente, ma un medico attento e avvertito può riconoscere le 'bandierine rosse' indicative delle altre malattie e consentirne una diagnosi davvero precoce, che poi si traduce in una terapia più tempestiva e anche più adeguata, tagliata su misura sulle vere necessità del paziente", sottolinea il professor Giampiero Girolomoni della Clinica Dermatologica dell'Università di Verona.

Malattie autoimmuni: i farmaci biologici permettono di combattere singolarmente e tandem malattie come artrite, psoriasi e morbo di Crohn - Salute e benessere

I farmaci biologici hanno permesso di realizzare cure più efficaci non solo per le singole patologie (psoriasi, artrite e morbo di Crohn) ma anche per il trattamento dell'infiammazione che colpisce organi diversi nello stesso momento.

"Il 10-20% dei pazienti con malattie infiammatorie croniche intestinali soffre anche di una forma di artrite ed è quindi fondamentale controllare l'infiammazione spegnendola - ha aggiunto Maurizio Vecchi, Ordinario di Gastroenterologia all'Università di Milano. - L'anti TNF-alfa, per esempio, può essere utilizzato in tutte queste patologie: in alcuni soggetti può essere perciò possibile una terapia per le diverse malattie con un solo farmaco. In altri casi, invece, individuare le associazioni di patologia può servire a escludere trattamenti proposti per la malattia principale ma che potrebbero 'cozzare' con altre patologie immuno-mediate non ancora evidenti".

Commenti
    Tags:
    artritepsoriasimorbo di crohnartrite psorisiacaartrite causeartrite cure naturaliartrite sintomipsoriasi curepsoriasi causepsoriasi sintomimalattie autoimmunipsoriasi come iniziapsoriasi come curarlapsoriasi come vieneartrite come si curaartrite come si manifestaartrite come riconoscerlamorbo di crohn curamorbo di crohn causemorbo di crohn sintomimorbo di crohn come si prendemorbo di crohn come si curasalute e benessere
    in evidenza
    Lady Gaga cade giù dal palco Germanotta tonfo! FOTO-VIDEO

    Incidente allo show di Las Vegas

    Lady Gaga cade giù dal palco
    Germanotta tonfo! FOTO-VIDEO

    i più visti
    in vetrina
    BELEN IN LINGERIE, CECILIA RODRIGUEZ 'FUORI DI SENO'. E POI... Foto delle Vip

    BELEN IN LINGERIE, CECILIA RODRIGUEZ 'FUORI DI SENO'. E POI... Foto delle Vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    On Air la nuova campagna a 360 gradi di Opel Grandland X Hybrid4

    On Air la nuova campagna a 360 gradi di Opel Grandland X Hybrid4


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.