A- A+
Medicina
Assoram rinnova cariche associative, Pierluigi Petrone nuovo Presidente
<div> <div> <div> <div> <div> <div> <div> <div> <div>NELLA FOTO (DA SINISTRA A DESTRA): Maurizio Fiore (A.D. Consulbrokers), Monica Mutti (Vice Presidente Assoram), Alfredo Amato (A.D. Consulbrokers), Pierluigi Petrone (Presidente Assoram)</div> </div> </div> </div> </div> </div> </div> </div> </div>

Assoram rinnova cariche associative Pierluigi Petrone nuovo Presidente

Assoram, Associazione nazionale degli Operatori Logistici e Commerciali della distribuzione farmaceutica primaria, ha rinnovato le sue cariche associative per il triennio 2018-2021 (Presidente; Vicepresidente; Consiglio Nazionale; Comitato Direttivo e Collegio dei Probiviri).

La presentazione dei nuovi organi si è svolta il 17 maggio 2018 a Roma, nel corso della 53ª Assemblea Assoram, nella splendida cornice del Nobile Collegio Chimico Farmaceutico.

Pierluigi Petrone è il nuovo presidente (già in Assoram da 22 anni, prima come membro del Comitato Direttivo, e dal 2006, come Vicepresidente).

Petrone, azionista e amministratore delegato di Petrone Group, è nato a Napoli il 3 luglio 1970 e vanta una lunga esperienza internazionale nel settore farmaceutico, avendo ricoperto e ricoprendo tuttora incarichi di prestigio in aziende e associazioni riconosciute a livello mondiale (è membro della Giunta e del Comitato Esecutivo della sezione Piccole e Medie Imprese di Farmindustria; fa parte del Consiglio di Confindustria Napoli e del Gruppo Tecnico di Internazionalizzazione Confindustriale. Nel 2017 diventa membro - unico europeo - del Consiglio di Amministrazione del prestigioso Global Virus Network di Baltimora).

Il nuovo Vicepresidente è Monica Mutti, laureata in chimica e tecnologia farmaceutiche, è cresciuta professionalmente nel gruppo Difarco, dove ha la responsabilità della divisione farmaceutica. Esperta del settore della distribuzione e dell’outsourcing logistico, è dal 2009 nel Board Direttivo Assoram.

L’assemblea ha visto presenti anche i vertici di Consulbrokers, operante sul mercato da ben 30 anni come broker assicurativo che fornisce un servizio di consulenza ed assistenza altamente qualificato a primari soggetti economici pubblici e privati. Il legame tra Consulbrokers e Assoram è consolidato da una joint venture ultraventennale, che si è rafforzata anno dopo anno.

Consulbrokers, inoltre, nel 2018 festeggia il 30° anno di attività nel campo del brokeraggio assicurativo e, per l’occasione, ha presentato il nuovo marchio rivisto nei particolari, ed ha deciso, nel corso dei lavori dell'Assemblea di Assoram, di dedicare una borsa di studio a studenti e specializzandi nel settore farmaceutico.

Tags:
assoramcariche associativepierluigi petrone

in vetrina
Royal Family News, Meghan Markle incinta? "Si vede dai capelli". Ecco perché

Royal Family News, Meghan Markle incinta? "Si vede dai capelli". Ecco perché

i più visti
in evidenza
Nadia Toffa: "Il cancro un dono? Mai detto di essere fortunata"

Culture

Nadia Toffa: "Il cancro un dono?
Mai detto di essere fortunata"

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nuova Maserati Ghibli Ribelle, in edizione limitata

Nuova Maserati Ghibli Ribelle, in edizione limitata

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.