A- A+
Medicina
Bayer: una delegazione parlamentare in visita all'impianto di Garbagnate (MI)

Una delegazione parlamentare in visita allo stabilimento di Bayer a Garbagnate Milanese, eccellenza industriale 4.0 del Paese

 

Oggi una delegazione di deputati del Parlamento Italiano ha visitato il sito produttivo Bayer di Garbagnate Milanese, l’unico a rappresentare l’Italia nel 2018 nella prestigiosa classifica del World Economic Forum.

Lo stabilimento è stato infatti inserito tra le nove migliori realtà produttive al mondo grazie alle innovazioni tecnologiche utilizzate e alla sostenibilità dei suoi processi.

Accompagnati dal management aziendale, i rappresentanti della Camera sono stati guidati alla scoperta del sito che, a livello mondiale, rappresenta per Bayer un impianto d’eccellenza ad alta sostenibilità.

A Garbagnate è evidente come la trasformazione digitale, imperniata sulla raccolta, la correlazione e l’uso dei big data, cambi i parametri con cui si è lavorato o attraverso i quali si sono prese decisioni in precedenza. 

“I punti di forza che premiano Garbagnate sono le soluzioni digitali e l’utilizzo dei dati adottati per raggiungere significativi sviluppi produttivi. Ma anche l’approccio che mira a valorizzare le risorse, mettendo al centro le persone e la sostenibilità”, ha commentato Monica Poggio, amministratore delegato di Bayer in Italia.

Giovanni Fenu, Country Division Head Pharmaceuticals, ha quindi sottolineato l’importanza del dialogo tra aziende e istituzioni. “Grazie al lavoro comune, alla condivisione di conoscenze e alla promozione di sinergie è possibile affrontare le sfide del futuro a cui Bayer cerca di dare risposte concrete in termini di ricerca, sviluppo e innovazione”.

Lo stabilimento, in cui sono stati investiti oltre 50 milioni di euro negli ultimi sei anni e sono impiegati oltre 350 dipendenti, tocca una produzione annua tra gli undici e i dodici miliardi di compresse destinate sia al mercato italiano che estero. Si tratta di un primato che ha visto raddoppiare, nel giro di pochi anni, la produzione di pastiglie passando da cinque miliardi nel 2013 ai circa undici miliardi del 2018

Continui interventi di miglioramento nel corso del tempo hanno portato ad una maggiore efficienza e ad un minor impatto ambientale. “Anche grazie all'adozione di innovazioni tecnologiche e digitali si è giunti ad un incremento della capacità produttiva e ad un miglioramento significativo della produzione in termini di output”, ha precisato Mehmet Cimit, Chief Executive Officer dello Stabilimento Bayer di Garbagnate.

 

Commenti
    Tags:
    bayer; garbagnate; industria 4.0
    in evidenza
    Katia disperata scoppia in lacrime Ilaria, decisione dratica. E poi...

    Bufera a Temptation Island

    Katia disperata scoppia in lacrime
    Ilaria, decisione dratica. E poi...

    i più visti
    in vetrina
    TAYLOR MEGA, topless e perizoma nero. Belen e Cecilia Rodriguez... LE FOTO DELLE VIP

    TAYLOR MEGA, topless e perizoma nero. Belen e Cecilia Rodriguez... LE FOTO DELLE VIP


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Jeep Camp 2019: edizione da record

    Jeep Camp 2019: edizione da record


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.