A- A+
Medicina
Calvizie, la cura per la perdita capelli in un farmaco contro l’osteoporosi

Cura della calvizie: come fermare la perdita dei capelli e combattere la calvizie


Un farmaco, originariamente sviluppato per trattare l'osteoporosi, potrebbe curare anche la calvizie. Il farmaco è stato testato su campioni di follicoli piliferi del cuoio capelluto provenienti da oltre 40 pazienti trapiantati e ha dimostrato di avere un effetto importante sugli stessi follicoli piliferi in quanto li stimola a crescere.

 

Rimedi perdita dei capelli, il farmaco contro l’osteoporosi che cura la calvizie


La calvizie o alopecia androgenetica è un problema che può affliggere sia il genere femminile che quello maschile. Esistono molti rimedi, anche naturali, per poter risolvere il problema ma tutti hanno carattere transitorio, a meno che non ci si sottoponga a trapianto. Lo studio condotto dai ricercatori dell’Università di Manchester e pubblicato sulla rivista Plos Biology ha rivelato che un farmaco creato per combattere l’osteoporosi contiene un composto che colpisce una proteina che frena la crescita dei capelli e che svolge un ruolo determinante nella calvizie. Si tratta di un composto chiamato Way-316606 e che replica lo stesso meccanismo della ciclosporina A, un vecchio farmaco immunosoppressore che aveva anche l’effetto collaterale di far aumentare la crescita dei capelli. Il composto Way-316606 avrebbe, dunque, gli stessi effetti della ciclosporina A per quanto riguarda i capelli meno quelli indesiderati del farmaco immunosoppressore.

 

Calvizie, ecco i fattori che predispongono alla caduta dei capelli

 

I fattori che possono causare la perdita dei capelli sono:


•    CAUSE GENETICHE: è il caso in cui si manifesta l’alopecia androgenetica


•    CAUSE ORMONALI: è coinvolta la tiroide o esistono disfunzioni a carico dell’ipofisi o del testosterone


•    CAUSE NUTRIZIONALI: determinata da carenze nutrizionali dovute a malattie; per esempio l’anoressia porta alla perdita di capelli perché viene a mancare il giusto apporto proteico e vitaminico


•    CAUSE PSICOLOGICHE: periodi prolungati di stress causati da traumi o depressione possono causare un grave diradamento del cuoio capelluto


•    CAUSE CHIMICO-FAMACOLOGICHE: dovute a forti cure chimico-farmacologiche come la chemioterapia, cure per insufficienza cardiaca, oltre ad antidepressivi 

Tags:
calvizieperdita dei capellicalvizie curaosteoporosi

in vetrina
Fabrizio Corona e Zoe Cristofoli addio: non fu colpa di Belen. Il gossip

Fabrizio Corona e Zoe Cristofoli addio: non fu colpa di Belen. Il gossip

i più visti
in evidenza
"Mio figlio si è tolto la vita Vorrei il GF Vip come terapia"

LORY DEL SANTO CHOC

"Mio figlio si è tolto la vita
Vorrei il GF Vip come terapia"

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Fiat 500L S-Design, dedicata a un pubblico giovane e metropolitano

Fiat 500L S-Design, dedicata a un pubblico giovane e metropolitano

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.