A- A+
Medicina
Chemioterapia: effetti collaterali ridotti con la spugna assorbi-farmaco

CHEMIOTERAPIA MENO TOSSICA CON LA SPUGNA ASSORBI FARMACO  | TUMORI NEWS

Chemioterapia, stop agli effetti collaterali delle sostanze tossiche. Gli scienziati ritengono che potrebbero aver trovato un modo per rendere il trattamento chemioterapico meno tossico per il corpo.

Un gruppo di ricercatori ha iniziato a testare una piccola spugna che va collocata all'interno di una vena e rimuove i farmaci chemioterapici in eccesso dal sangue una volta che hanno attaccato il tumore bersaglio.
Gli esperti hanno dichiarato alla  rivista ACS Central Science  che i primi lavori offrono la speranza di evitare effetti collaterali del trattamento chemioterapico come la perdita di capelli e nausea.

Finora, la spugna assorbi-farmaco è stata provata nei maiali, ma i ricercatori vogliono testarla adesso nelle persone. Se tutto andrà bene, questi test potrebbero essere effettuati entro un paio di anni, dice lo scienziato Dr Nitash Balsara, dell'Università della California.

EFFETTI COLLATERALI DELLA CHEMIOTERAPIA RIDOTTI CON LA SPUGNA ASSORBI-FARMACO: ECCO COME FUNZIONA | TUMORI NEWS

La spugna assorbi-farmaco presenta un centro  a maglie coperto da uno speciale rivestimento che assorbe il farmaco, ma capace di fare fluire il sangue attraverso il dispositivo senza impedimenti.

I test condotti su maiali hanno dimostrato di aver assorbito un farmaco chemioterapico chiamato doxorubicina, rimuovendo circa il 64% del farmaco in eccesso dal sangue.

Il farmaco in eccesso è rimasto incastrato nella spugna per sempre. Anche i continui lavaggi  del dispositivo in laboratorio per un mese dopo la rimozione non ha potuto rimuovere il farmaco.

Ciò significa che il farmaco in eccesso assorbito dalla spugna non dovrebbe fuoriuscire quando il dispositivo viene estratto dal corpo, affermano i ricercatori, che sono stati finanziati dal National Institute of Health e dal National Cancer Institute.

Il dispositivo verrebbe inserito durante la chemioterapia e poi rimosso dopo la fine della sessione. Ogni sessione di chemioterapia richiederebbe un nuovo dispositivo.
Il dott. Balsara afferma che i primi risultati sono promettenti e che il dispositivo dovrebbe funzionare con altri farmaci chemioterapici se il rivestimento è ben bilanciato.

"Riteniamo che la rimozione del 50% del farmaco avrà un impatto sostanziale sull'esito del paziente", ha aggiunto.

SPUGNA ASSORBI FARMACO PER RIDURRE GLI EFFETTI DELLA CHEMIO | TUMORI NEWS

Il prof. Steve Rannard, del Cancer Research UK, ha dichiarato: "Questo lavoro è un nuovo entusiasmante approccio per ridurre gli effetti collaterali della chemioterapia.

"La chemioterapia è un trattamento fondamentale per il cancro che salva vite umane, ma può avere l'impatto indesiderato di danneggiare il tessuto sano e quello canceroso, il che può portare a gravi effetti collaterali.

"Ora abbiamo bisogno di costruire un maggior numero di prove per garantire che questa tecnica sia sicura prima di poter vedere se questo potrebbe essere un approccio efficace nei pazienti oncologici".


 

Commenti
    Tags:
    chemioterapiachemioterapia effetti collateralispugna assorbi farmacotumori news
    in evidenza
    Ratajkowski versione coniglietta Emily scalda la rete. LE FOTO

    Show della modella juventina

    Ratajkowski versione coniglietta
    Emily scalda la rete. LE FOTO

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello 2019, MILA SUAREZ: CONFRONTO CON ALEX BELLI. NOMINATION E...

    Grande Fratello 2019, MILA SUAREZ: CONFRONTO CON ALEX BELLI. NOMINATION E...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Opel Insignia: quando l’ammiraglia si da’ all’off-road

    Opel Insignia: quando l’ammiraglia si da’ all’off-road


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.