A- A+
Medicina
Depressione news: la depressione dei padri è legata a quella delle figlie

DEPRESSIONE: ADOLESCENTI HANNO UN RISCHIO DEPRESSIONE PIÙ ALTO SE I PADRI ERANO DEPRESSI DOPO LA LORO NASCITA | DEPRESSIONE NEWS

Una ragazza adolescente è più a rischio di sviluppare problemi di salute mentale se suo padre ha sperimentato la depressione post partum, secondo una nuova ricerca inglese.

Uno studio su oltre 3.000 famiglie nella zona di Bristol in Inghilterra ha rilevato che uno su 20 padri ha sperimentato depressione post partum nelle settimane successive alla nascita del loro bambino. I ricercatori hanno trovato un legame tra gli uomini con la depressione post partum e le loro figlie che soffrivano di depressione all'età di 18 anni.

DEPRESSIONE NEWS: LA DEPRESSIONE POST PARTUM NEI PADRI È UNA CAUSA DI RISCHIO DEPRESSIONE NELLE FIGLIE, LO STUDIO

Il rischio depressione "piccolo ma significativo" è stato rilevato solo nelle figlie. I figli maschi non sono stati influenzati, ha detto lo studio, pubblicato sulla rivista JAMA Psychiatry. La ricerca, Avon Longitudinal Study of Parents and Children , in corso dal 1991, ha esaminato 3.176 coppie padre e figlio.

Gli autori hanno detto che non era chiaro il motivo per cui le ragazze potevano essere più colpite rispetto ai ragazzi a quell'età, ma ciò potrebbe essere collegato a specifici aspetti delle relazioni padre-figlia mentre le ragazze attraversavano l'adolescenza. 

I ricercatori hanno detto che i risultati potrebbero avere implicazioni per i servizi perinatali, che tradizionalmente si concentrano sull'identificazione e il trattamento della depressione post-partum nelle madri.

Paul Ramchandani, della Faculty of Education dell’Università di Cambridge, ha dichiarato: "La ricerca sulle famiglie di Bristol ha già dimostrato che i padri possono sperimentare la depressione post partum come nelle madri. Ciò che è nuovo in questo articolo è che siamo stati in grado di seguire i giovani dalla nascita fino all'età di 18 anni, quando sono stati intervistati sulla loro esperienza di depressione. Quei giovani i cui padri erano stati depressi al momento della loro nascita avevano un più altorischio di depressione all'età di 18 anni.

Ramchandani ha aggiunto che il team ha anche esaminato alcuni dei modi in cui la depressione nei padri potrebbe aver colpito i bambini. Ha detto: "Sembra che la depressione nei padri sia collegata a un maggiore livello di stress in tutta la famiglia, e che questo potrebbe influenzare la prole. Sebbene molti bambini non siano influenzati dalla depressione dei genitori, i risultati di questo studio sottolineano l'importanza di fornire un aiuto adeguato ai padri e alle madri. "
 

Commenti
    Tags:
    depressionerischio depressionesintomi di depressionedepressione causedepressione newsdepressione post partum
    in evidenza
    Ratajkowski versione coniglietta Emily scalda la rete. LE FOTO

    Show della modella juventina

    Ratajkowski versione coniglietta
    Emily scalda la rete. LE FOTO

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello 2019, MILA SUAREZ: CONFRONTO CON ALEX BELLI. NOMINATION E...

    Grande Fratello 2019, MILA SUAREZ: CONFRONTO CON ALEX BELLI. NOMINATION E...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Opel Insignia: quando l’ammiraglia si da’ all’off-road

    Opel Insignia: quando l’ammiraglia si da’ all’off-road


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.