A- A+
Medicina
Detersivi addio: l'UE vieta l'utilizzo di saponi e detergenti con Edc

Allarme saponi: detersivi con Edc ritirati dal mercato. L’appello dell’UE


La Commissione Europea ha deciso di ritirare dal mercato tutti i prodotti EDC che contengono sostanze nocive per l’organismo umano. Il divieto della Commissione europea è arrivato dopo un lungo processo iniziato il 7 giugno dell’anno scorso quando è stato deciso che i nuovi disinfettanti e detergenti dovevano essere prodotti senza l’ausilio di biocidi. L’ultima tappa di questo lungo processo ha sancito definitivamente la rimozione di tutti i prodotti che contengono Edc dal mercato europeo.

 

Detersivi con EDC: arriva lo stop dall’UE. Detergenti con EDC nocivi - Cosa sono gli EDC?


Gli Edc o Endocrine disrupting chemicals sono delle sostanze chimiche nocive per l’organismo umano. Più nello specifico, in questa categoria rientrano saponi degli shampoo o dei bagnoschiuma, detersivi per la casa e spray antizanzare. Tra i più diffusi e pericolosi per la salute umana ricordiamo i parabeni, gli ftalati il triclosano e il bisfenolo A.

 

Detersivi addio: saponi nocivi pericolosi per la salute perchè contengono EDC– CAUSE


Queste sostanze nocive contenute nei prodotti per la detersione del corpo o per pulire la casa hanno conseguenze devastanti sull’apparato ormonale e sul fegato. Tra le malattie più comuni causate da una costante esposizione agli Edc rientrano molti tipi di malattie cardiovascolari e il diabete. Inoltre, poiché agiscono sull’apparato endocrino possono causare disfunzioni del funzionamento tiroideo o uno sviluppo sessuale anomalo come la pubertà anticipata. Anche l’obesità e l’aumento del tessuto adiposo possono essere associati all’eccessiva esposizione a detergenti e saponi con Edc.

 

Detersivi ritirati dal commercio. Come evitare detersivi con EDC e saponi pericolosi


Anche se nessuna azienda potrà più mettere in commercio prodotti che non rispondono alle linee guida sancite dalla Commissione Ue, è bene tenere a mente e ripetere alcuni rituali quotidiani che possono limitare il rischio di venire a contatto con sostanze chimiche nocive per il nostro organismo. Gli esperti consigliano di lavare frutta e verdura per rimuovere eventuali pesticidi contenuti all’interno; fare sempre attenzione alle etichette dei prodotti per la pulizia della casa, evitare prodotti per il corpo con sostanze chimiche pericolose; evitare di cucinare utilizzando utensili in plastica e fare arieggiare a lungo gli ambienti quando si spruzzano gli insetticidi.
 

Tags:
detersividetersivi nocividetersivi tossicidetersivi per la casadetergenti per la pulizia della casa

in evidenza
Oldani, lo chef sbarca su Rai 1 Ecco 'Alle Origini della Bontà'

Spettacoli

Oldani, lo chef sbarca su Rai 1
Ecco 'Alle Origini della Bontà'

i più visti
in vetrina
Lavazza, Crozza canta e balla in Paradiso per Natale. FOTO e VIDEO

Lavazza, Crozza canta e balla in Paradiso per Natale. FOTO e VIDEO

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
La 124 Abarth protagonista nel nuovo video clip di Sting e Shaggy

La 124 Abarth protagonista nel nuovo video clip di Sting e Shaggy

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.