A- A+
Medicina
Diabete, cura: vaccino per la tubercolosi arma contro il diabete tipo 1

NOVITÀ DIABETE TIPO 1, RICERCA: VACCINO PER TUBERCOLOSI 'ARMA' CONTRO DIABETE 

Diabete novità terapeutice: nel vaccino contro la tubercolosi  un'arma anti-diabete. Precedenti studi hanno mostrato che il vaccino con bacillo di Calmette-Guerin (Bcg), usato per prevenire la tubercolosi, può ridurre i livelli di zucchero nel sangue nelle persone con diabete avanzato di tipo 1. Ora una nuova ricerca, presentata all'Assemblea annuale dell'Associazione europea per il diabete (Easd) a Berlino, rivela il meccanismo attraverso il quale questo vaccino può apportare benefici anche durevoli al sistema immunitario dei pazienti e ridurre i livelli di zucchero nel sangue.

I nuovi risultati, spiegano gli autori, suggeriscono che lo squilibrio immuno-metabolico nel diabete di tipo 1 potrebbe derivare dal fatto di essere stati esposti a troppo pochi microbi, per via degli ambienti oggi più sterili, e che la reintroduzione di un batterio 'buono' (Bcg) potrebbe ripristinare funzioni metaboliche normali, spingendo il sistema immunitario a consumare più zucchero e riducendo così, nel tempo, i livelli di glucosio nel sangue.

"Da molto tempo si ritiene che il passaggio della popolazione ad ambienti più puliti e più urbani sia coinvolto non solo nel modo in cui si sviluppa il diabete di tipo 1, ma anche nell'incidenza della malattia", spiega Denise Faustman, direttore del Laboratorio di immunologia del Massachusetts General Hospital, che ha guidato lo studio. "In particolare, le esposizioni ridotte a determinati microbi, la conseguenza di migliori condizioni igieniche, un maggiore uso di antibiotici, famiglie meno numerose, case più pulite, minore esposizione ad animali domestici" sono tutti fattori che "sembrano aver modificato la moderna funzione metabolica".

NOVITÀ DIABETE TIPO 1 2018, RICERCA: VACCINO PER TUBERCOLOSI 'ARMA' CONTRO DIABETE 

Il vaccino Bcg, basato su un ceppo innocuo di batteri correlato a quello che causa la tubercolosi, sembra avere l'effetto di imitare - ma in tutta sicurezza - proprio le numerose esposizioni microbiche che sono andate perdute nel corso dei secoli. In uno studio randomizzato di fase 1, due iniezioni del vaccino Bcg a 2 settimane di distanza hanno ridotto la glicemia media a livelli quasi normali nelle persone con diabete di tipo 1 avanzato, con un miglioramento sostenuto per altri 5 anni.

Il team ha anche scoperto che il vaccino utilizza un nuovo meccanismo per modificare il consumo del glucosio, uno stato che accelera la velocità di trasformazione di questo 'carburante' in energia, riducendo i livelli di zucchero nel sangue nel corso del tempo. Questi nuovi risultati mostrano che le persone con diabete di tipo 1 hanno un metabolismo coerente con una minore esposizione microbica. E l'esposizione al vaccino sembra apportare un effetto benefico.

"Il Bcg è un organismo che ha bisogno di molte fonti di energia, vive all'interno dei globuli bianchi e fa aumentare l'utilizzo dello zucchero", spiega Faustman. A questo punto, conclude, occorrono ulteriori studi clinici, per dimostrare la validità della strategia testata in Usa. Un trial più ampio e di fase II, su 150 pazienti con diabete di tipo 1, è attualmente in corso e sta valutando l'efficacia di ripetute somministrazioni del vaccino.

Commenti
    Tags:
    diabetediabete curaultime novità cura diabetenovità diabete tipo 1 2018
    in evidenza
    Katia, show fotonico in giardino E' la resa dei conti per tre...

    TEMPTATION ISLAND 'FINALE'

    Katia, show fotonico in giardino
    E' la resa dei conti per tre...

    i più visti
    in vetrina
    Valentina Bissoli scalda una New York bollente. La regina italiana degli Usa

    Valentina Bissoli scalda una New York bollente. La regina italiana degli Usa


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Missione Apollo 11: sulla luna c’era anche Ford

    Missione Apollo 11: sulla luna c’era anche Ford


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.