A- A+
Medicina
Dipendenza da cellulare nei bambini: non si porta lo smartphone a cena

La dipendenza da cellulare nei bambini cresce a livello esponenziale: nel Regno Unito nasce una guida medica per combatterla

Telefoni celluari e smartphone dovrebbero essere proibiti ai bambini mentre sono seduti a tavola e all'ora di andare a letto. Inoltre, i piccoli dovrebbero staccarsi dallo schermo almeno ogni due ore. L'appello è stato lanciato dai quattro principali medici britannici e rilanciato dal segretario alla Salute del Regno Unito, Matt Hancock.

Dipendenza da cellulare nei bambini: il caso di Molly Russel

La questione della dipendenza da cellulare nei bambini è diventata di interesse pubblico in Inghilterra con il caso di Molly Russell, studentessa 14enne morta suicida che secondo il padre è stata spinta all'insano gesto dai contenuti di autolesionismo che visualizzava su Instagram. Proprio per questo motivo, Hancock incontrerà a breve i vertici di Instagram per chiedere strumenti più efficaci per mantere i bambini al sicuro ed evitare la dipendenza da cellulare.

Dipendenza da cellulare nei bambini: le richieste alle aziende del web, social network e servizi online

Il chief medical office Dame Sally Davies sottolina come i colossi del web dovrebbero fare di più per combattere la dipendenza da cellulare nei bambini come applicare corettamente i filtri che impediscono l'utilizzo dei social network ai minori di 13 anni. Il medico si scaglia poi contro quelle tecniche di marketing che incoraggiano la dipendenza di cellulare, come la raccolta di "Mi piace" e le ricompense per l'esecuzione di determinate azione come la condivisione di un'immagine. Davies chiede poi che i social media sviluppino algoritmi che spingano gli utenti verso contenuti positivi. Cerando parole come "autolesionismo" o "suicidio", ad esempio, dovrebbero comparire video e foto che inneggiano alla vita. "Vorremmo vedere contenuti che promuovano linee di assistenza e dove trovare supporto", ha detto il medico.

Dipendenza da cellulare cura: i consigli per evitare la dipendenza da cellulare nei bambini

  • I medici del Regno Unito hanno realizzato una linea guida per evitare la dipendenza da cellulare:
  • Non usare telefoni e dispositivi mobili a tavola - parlare di famiglia è molto importante per lo sviluppo
  • Tenere gli schermi fuori dalla camera da letto prima di coricarsi
  • Parlare come la famiglia di sicurezza online e cyberbullismo e su cosa dovrebbero fare i bambini se sono preoccupati
  • Non usare i telefoni quando si attraversa la strada o si fa qualsiasi altra attività che richieda la piena attenzione di una persona
  • Assicurarsi che i bambini si prendano una pausa dagli schermi ogni due ore alzandosi e rimanendo attivi

Dipendenza da cellulare nei bambini: la reazione dei social network come Faceboook, Instagram e Twitter

La guida contro la dipendenza da cellulare è stata accolta con favore da Facebook, che ha dichiarato di volere che i propri giovani siano al sicuro. L'azienda di Menlo Park ha infatti introdotto sulla sua piattaforma ed Instagram un sistema per monitorare l'utilizzo giornaliero della piattaforma e limitare le notifica. Twitter, invece, afferma di aver introdotto 70 modifiche nel 2018 per "per rendere il servizio più sano e sicuro".

Dipendenza da cellulare nei bambini: i rischi per la salute

Alcune ricerche hanno dimostrato che un uso eccessivo dei social network e dello smartphone in generale può portare ad uno stato di depressione e modificare la percezione che hanno di sé le menti più sensibili, come possono essere quelle dei bambini, ma senza mai trovare una correlazione diretta. "Non abbiamo ancora prove sufficienti per tracciare un legame preciso tra il tempo sullo schermo e i problemi di salute mentale - ma è chiaro che alcuni dei contenuti che i giovani stanno guardando online, come la pro-anoressia, il suicidio e contenuti autolesionisti, può essere incredibilmente dannoso", ha spiegato il dottor Bernadka Dubicka del Royal College of Psychiatrists

Commenti
    Tags:
    dipendenza da cellulare nei bambinidipendenza da cellularedipendenza da cellulare curacellulare bambinismartphone
    in evidenza
    Il fatto della settimana Wanda Nara vista dall'artista

    Culture

    Il fatto della settimana
    Wanda Nara vista dall'artista

    i più visti
    in vetrina
    Chelsea rivoluzione: Zidane e Icardi. Via Sarri e Higuain. I rumors inglesi

    Chelsea rivoluzione: Zidane e Icardi. Via Sarri e Higuain. I rumors inglesi


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    WRC, Rally di Svezia, Citroen Racing sale sul podio con Lappi

    WRC, Rally di Svezia, Citroen Racing sale sul podio con Lappi


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.