A- A+
Medicina
Farmaci assunti male, fino a 1 farmaco su 2. Oms: 195mila morti all’anno in Ue

Farmaci: assumere male i farmaci prescritti dai medici. Attenzione ai farmaci con prescrizione


Farmaci con prescrizione assunti male dalla maggior parte dei pazienti. Il dato allarmante è stato diffuso dall’Organizzazione Mondiale della Sanità che ha rilevato come dal 30 fino al 50% dei farmaci prescritti vengono assunti in maniera erronea senza seguire capillarmente le indicazioni del personale medico. 

 

Farmaci assunti male: perché i farmaci con prescrizione non sono assunti bene – I fattori che incidono sull’assunzione


Alcuni fattori legati ad una erronea assunzione dei medicinali sono: la compresenza di più patologie contemporaneamente in un unico paziente; una non adeguata comprensione delle terapie prescritte dal medico, una scarsa percezione dei benefici apportati della cure, motivi economici e sociali a carico del paziente come la difficoltà a sostenere economicamente le cure ed, infine, la penuria di servizi sanitari efficienti.

 

Farmaci assunti male: per l’Oms fino a un farmaco su 2 è assunto male, 195.000 morti in Europa


L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato che l’assunzione sbagliata dei farmaci con prescrizione medica causa ogni anno 194.500 morti in tutta Europa. Dati allarmanti dovuti a errori frequenti nell'assunzione di medicinali e che, ogni anno, fanno registrare un costo pari a 125 miliardi di euro con una media di un farmaco su due assunto male.

 

Farmaci: malati che assumono farmaci contemporaneamente – La denuncia di Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato


Il problema emerge dall’analisi civica sul tema realizzata da Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato. I soggetti più a rischio sono soprattutto i malati cronici che tendono ad assumere più medicinali contemporaneamente senza prendere in considerazione gli effetti collaterali dell’assunzione congiunta di più farmaci. 

 

Farmaci assunti male: come correggere l’assunzione sbagliata dei farmaci 


Per correggere un’errata assunzione dei medici, secondo alcune Regioni italiane, è necessario prestare più attenzione in primis al contenuto della prescrizione medica e aumentare il numero degli strumenti di supporto a disposizione del paziente, ritenuti ancora per lo più inadeguati ed inefficienti. Inoltre, aumentare l’informazione sanitaria e puntare di più su medici di famiglia, specialisti, farmacisti e infermieri. 

Tags:
farmaciassunzione farmacicome assumere farmacifarmaci assunti malefarmaci con prescrizione

in evidenza
Gf Vip 3 cast, colpo di scena Annunciati 2 nuovi concorrenti

Spettacoli

Gf Vip 3 cast, colpo di scena
Annunciati 2 nuovi concorrenti

i più visti
in vetrina
Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Ferrari Monza SP1 e SP2, il nuovo concetto di serie speciale

Ferrari Monza SP1 e SP2, il nuovo concetto di serie speciale

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.