A- A+
Medicina
Geni dell’insonnia, identificati i geni da cui potrebbe dipendere l’insonnia

Insonnia, geni che regolano stress ed emozioni responsabili dei disturbi del sonno

Due ricerche hanno identificato l’esistenza di specifici geni alla base dell’insonnia. I geni responsabili dei disturbi del sonno regolano anche stress ed emozioni e permettono di gettare una luce su un campo ancora poco conosciuto. Conoscere i meccanismi biologici dai quali dipende il disturbo dell’insonnia non è semplice e molti studi brancolano ancora nel buio.

Insonnia cos’è: tutti i numeri del disturbo del sonno in Italia

L’insonnia è quel disturbo caratterizzato dall’incapacità di dormire, nonostante l’organismo ne abbia un bisogno fisiologico. In Italia, circa 12 milioni di italiani soffrono di questo disturbo con vari livelli di intensità. Il problema dell’insonnia riguarda un terzo della popolazione mondiale. Cifre importanti che confermano come l’insonnia rimane un disturbo da non sottovalutare.

Mancanza di sonno: i sintomi dell’insonnia

La mancanza di sonno può causare disturbi anche gravi. Tra questi ricordiamo lo stress, il nervosismo, l’aumento della glicemia, il diabete, cardiopatie e malattie del cuore, malessere generale e stanchezza fisica, tendenza ad ingrassare, rallentamento della funzione tiroidea e aumento della probabilità di sviluppare tumori.

Insonnia e cervello: la correlazione con depressione e malattie del cuore

Il primo studio, pubblicato sulla rivista Nature Genetics, è stato condotto dal Massachusetts General Hospital (Mgh) e dall’Università di Exeter. Lo studio ha rivelato l’esistenza di 57 geni associati ai sintomi dell’insonnia, prendendo in esame 450.000 persone del Regno Unito, 15.000 norvegesi e 2.200 americani. Secondo i ricercatori, lo studio dimostrerebbe una diretta relazione tra insonnia e disturbi cronici come depressione e malattie del cuore.

Geni dell’insonnia: ecco le regioni del DNA da cui dipende la mancanza di sonno

Il secondo studio è stato condotto dalla Libera Università di Amsterdam prendendo in esame 1,3 milioni di partecipanti sia del Regno Unito che americani. Sono state così individuate 956 regioni del Dna che hanno un ruolo di primo piano nello sviluppo dell’insonnia.

Le regioni del DNA o più semplicemente i geni individuati non sono coinvolti nei circuiti cerebrali che regolano il sonno ma in quelli che regolano emozioni, stress e tensione.

 

 

Commenti
    Tags:
    insonniageni insonniainsonnia geniinsonnia origineinsonnia causeinsonnia e disturbi del sonnoinsonnia e depressioneinsonnia e mancanza di sonnoinsonnia sintomiinsonnia e cervellogenesi dell'insonniageni dell'insonniada cosa dipende l'insonniainsonnia in italia
    Loading...
    in evidenza
    Marcuzzi, un mare di 'nostalgia' Senza reggiseno. E lato B..

    TAYLOR MEGA, SHARM BOLLENTE

    Marcuzzi, un mare di 'nostalgia'
    Senza reggiseno. E lato B..

    i più visti
    in vetrina
    Milan, Piatek e... l'obiettivo 70 milioni di euro

    Milan, Piatek e... l'obiettivo 70 milioni di euro


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ford svela la nuova Mustang Mach-E da 465 CV

    Ford svela la nuova Mustang Mach-E da 465 CV


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.