A- A+
Medicina
PMA: oltre 8 milioni di bambini nati in provetta dalla fecondazione assistita

Fecondazione assistita: otto milioni di bambini nati in provetta


Oltre mezzo milione di bambini nascono ogni anno grazie alla procreazione medicalmente assistita. In occasione del congresso dell'European Society of Human Reproduction and Embryology di Barcellona, un team di esperti che monitora i progressi nelle tecniche di riproduzione assistita ha rilevato che oggi sono oltre 8 milioni i figli della Pma nel mondo.

 

PMA: 8 milioni bimbi nati da fecondazione assistita. La prima bambina in provetta

 


Nacque all'Oldham General Hospital, nel Regno Unito, la prima bambina concepita in provetta grazie alla procreazione medicalmente assistita. Era il 25 Luglio del 1978 e a firmare questo successo furono il biologo di Cambridge Robert Edwards e il ginecologo Patrick Steptoe. Edwars era medico e ricercatore all’Università di Cambridge ma prima di tutto era un biologo che per lungo tempo si era dedicato a studiare la fecondazione e la diagnosi pre-impianto. Decisiva per la cura dell’infertilità fu la sua collaborazione con il ginecologo Patrick Steptoe con il quale iniziò ad affinare le tecniche di fecondazione in vitro. La signora Brown presentava ai tempi un’ostruzione delle tube purtroppo inoperabile che le causava l’infertilità così Steptoe propose ai coniugi la nuova tecnica della fecondazione in vitro.

 

Pma Italia: milioni di bambini nati in provetta con le tecniche di Pma. COS’è PMA

 


Per procreazione medicalmente assistita si intendono tutte quei trattamenti per la fertilità che coinvolgono vengono ovociti e spermatozoi al fine di determinare il processo riproduttivo. In Italia, la riproduzione assistita è possibile mediante tecniche di primo, secondo e terzo livello a diverso grado di invasività. Nelle procedure di PMA rientrano anche le tecniche di crioconservazione dei gameti (ovociti e spermatozoi) e degli embrioni.

 

Fecondazione assistita: i dati relativi alla diffusione della Pma in Italia. L’Europa e la fecondazione assistita

 


In Europa i numeri dei bambini nati da fecondazione assistita sono più alti. Secondo il registro Eshre che monitora le attività a partire dal 2007, la Spagna rimane il Paese più attivo nella riproduzione assistita con 119.875 cicli di trattamento eseguiti nel 2015, seguita da Russia (110.723 cicli), Germania (96.512) e Francia (93.918). Guardando al registro italiano dell'Istituto superiore di sanità, nel 2015 risultano 95.110 i cicli di trattamento iniziati e 12.836 i bambini nati vivi nel nostro Paese. I cicli monitorati da Eshre comprendono trattamenti con Fiv (la fecondazione in vitro), Icsi (l'iniezione intracitoplasmatica) e la donazione di ovuli. Il rapporto è relativo a circa 800.000 cicli di trattamento eseguiti per un totale di 157.449 bambini nati e rappresenta la più grande e accurata fotografia della Pma in Europa. 
 

Tags:
pmaprocreazione assistitafecondazione assistitafecondazione in vitropma cos'è

in evidenza
Nuovo testo per il "Padre Nostro" Cambia il passo sulla tentazione

Chiesa

Nuovo testo per il "Padre Nostro"
Cambia il passo sulla tentazione

i più visti
in vetrina
Cristiano Ronaldo, proposta di matrimonio a Georgina Rodriguez: ecco l'anello

Cristiano Ronaldo, proposta di matrimonio a Georgina Rodriguez: ecco l'anello

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nuova BMW X5, sempre due passi avanti

Nuova BMW X5, sempre due passi avanti

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.