A- A+
Medicina
Shampoo e profumi pericolosi: i prodotti chimici causano la pubertà precoce

SHAMPOO E PROFUMI PERICOLOSI PER LE ADOLESCENTI: I PRODOTTI CHIMICI PRESENTI INDUCONO LA PUBERTÀ PRECOCE

Le ragazze che sono esposte prima della nascita a sostanze chimiche comunemente presenti in dentifricio, trucco, sapone e altri prodotti per la cura personale potrebbero raggiungere la pubertà prima delle loro coetanee che non sono stati esposte a queste sostanze chimiche nel grembo materno, 

I prodotti chimici in shampoo e profumi e in altri prodotti per la cura della persona e possono causare la pubertà precoce nelle ragazze, lo rivelo uno studio pubblicato sulla rivista Human Reproduction che ha esaminato i livelli chimici di ftalati, parabeni e fenoli presenti in questi prodotti

Alcuni ftalati sono utilizzati in alcuni prodotti profumati come profumi, deodoranti, saponi, shampoo, smalti per unghie e cosmetici. I parabeni sono spesso usati come conservanti nei cosmetici e in altri prodotti per la cura della persona e i fenoli possono essere utilizzati in sapone, dentifricio, rossetti, lacche per capelli, shampoo e lozioni per la pelle.

ALLARME SHAMPOO E PROFUMI: LE SOSTANZE CHIMICHE PRESENTI NEI PRODOTTI PER LA CURA DELLA PERSONA CAUSANO LA PUBERTÀ PRECOCE NELLE RAGAZZE, LO STUDIO

Le sostanze chimiche contenute in alcuni prodotti per la cura della persona come shampoo, profumi, deodoranti e saponi potrebbero indurre le ragazze ad iniziare presto la pubertà.

I ricercatori hanno osservato 179 ragazze e 159 ragazzi in California nati da madri in gravidanza tra il 1999 e il 2000.

Il team ha studiato i livelli di sostanze chimiche nelle madri durante la gravidanza e nei bambini a nove anni.

Hanno poi rintracciato l'inizio della pubertà e l'esposizione a determinate sostanze chimiche collegandole all'inizio della pubertà nelle ragazze. Tuttavia non è stato riscontrato alcun collegamento evidente tra l'esposizione chimica e i giovani di sesso maschile.

ALLARME PRODOTTI PER LA CURA DELLA PERSONA: I PRODOTTI CHIMICI IN SHAMPOO, PROFUMI E ALTRO PROVOCANO PUBERTÀ PRECOCE NELLE RAGAZZE

La ricercatrice principale, la dottoressa Kim Harley, professore associato in sanità pubblica presso l'Università della California, ha dichiarato di aver trovato due sostanze chimiche particolarmente significative.

"Le madri che avevano livelli più alti di due sostanze chimiche nei loro corpi durante la gravidanza - il dietilftalato, che è usato nella fragranza, e il triclosan, che è un agente antibatterico in alcuni saponi e dentifricio – hanno avuto figlie che sono entrate nella pubertà prima", ha dichiarato.

"Abbiamo anche scoperto che le ragazze con livelli più alti di parabeni nei loro corpi all'età di nove anni sono entrate nella pubertà prima", ha aggiunto.

La dott.ssa Harley ha detto che lo studio può aiutare a spiegare perché l'età in cui la pubertà inizia nelle ragazze è stata anticipata negli ultimi decenni, con effetti collaterali dannosi.
 

Commenti
    Tags:
    shampooprofumiprodotti per la cura della personaprodotti per la cura della persona pericolosishampoo e profumi pericolosipubertà precocesostanze chimicheprodotti chimici
    in evidenza
    Matteo e Francesca al mare Non c'è crisi per la coppia. FOTO

    Baci, abbracci e giochi in acqua

    Matteo e Francesca al mare
    Non c'è crisi per la coppia. FOTO

    i più visti
    in vetrina
    Ascolti Tv Auditel: Lorella Cuccarini boicottata dai Gay e dalla Sinistra

    Ascolti Tv Auditel: Lorella Cuccarini boicottata dai Gay e dalla Sinistra


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Francoforte 2019: Volkswagen presenta la nuova immagine del brand

    Francoforte 2019: Volkswagen presenta la nuova immagine del brand


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.