A- A+
Medicina
Terapia intensiva neonatale: in arrivo prime culle con lo smartphone in Italia

Terapia intensiva neonatale quando serve: controllare i bebè nelle culle con gli smartphone. Il progetto


Un nuova tecnologia progettata dal reparto di terapia intensiva neonatale dell’ospedale Fatebenefratelli  di Roma, sull’Isola Tiberina, ha sperimentato le prime culle in Italia per controllare i bambini ricoverati attraverso smartphone e tablet. Il progetto, nato in collaborazione con Philips, si basa su una tecnologia video protetta screen to screen che permette il controllo dei bebè in ogni incubatrice attraverso piccoli apparecchi wireless collegati ai dispositivi elettronici dei genitori. 

 

Bambini in terapia intensiva neonatale: smartphone e tablet per il controllo dei bebè nelle incubatrici. I benefici

 

Grazie alla tecnologia wireless applicata alla terapia intensiva neonatale i genitori dei neonati ricoverati negli ospedali non dovranno più fare lunghe code per accedere nel reparto durante le ore della visite ed, inoltre, anche i parenti potranno monitorare i parametri generali relativi allo stato di salute del neonato attraverso un link di collegamento a cui si accede tramite dispositivo elettronico. Una tecnologia che amplia il modello assistenziale sanitario italiano sfruttando le potenzialità della tecnologia a servizio delle famiglie. Il progetto, inoltre, ha ricevuto il sostegno di Rosario Fiorello, il quale era presente all'inaugurazione del reparto di terapia intensiva neonatale dell'ospedale Fatebenefratelli all'Isola Tiberina di Roma e si è dichiarato soddisfatto di questa importante scoperta.

Tags:
terapia intensiva neonatale romaterapia intensiva neonatale quando serveculle con smartphone

in vetrina
Alessandro Cattelan porta EPCC a teatro: Ratajkowski, Chiara Ferragni e... ECCO I SUPER-OSPITI

Alessandro Cattelan porta EPCC a teatro: Ratajkowski, Chiara Ferragni e... ECCO I SUPER-OSPITI

i più visti
in evidenza
Fashion Week, nuove tendenze Paillettes, biker shorts e...

Costume

Fashion Week, nuove tendenze
Paillettes, biker shorts e...

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Porsche: addio al Diesel

Porsche: addio al Diesel

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.