A- A+
Medicina
Tumore colon-retto:scoperta proteina bersaglio per cura del cancro al colon

TUMORE COLON-RETTO: SCOPERTA PROTEINA BERSAGLIO PER TERAPIA DI PRECISIONE ALL’UNIVERSITÀ DEL SALENTO 

 

Scoperto un nuovo ventaglio di terapie di precisione per la cura del tumore del colon retto, una patologia che resta in cima alla classifica dei big killer, nonché' la seconda per frequenza in Italia e nel mondo. Il progetto di ricerca è stato finanziato da Airc (Associazione italiana per la ricerca sul cancro) e coordinato dalla dottoressa Malù Coluccia, in collaborazione con il professore Michele Maffia, docente dell’Università del Salento e responsabile del Laboratorio di Proteomica Clinica del Polo Oncologico "Giovanni Paolo II" di Lecce.

 

CURA DEL CANCRO: COS’È LA TERAPIA DI PRECISIONE IN ONCOLOGIA 

 

Ogni tumore è una patologia complessa con un caratteristico identikit di alterazioni molecolari sulla base delle quali è possibile sviluppare razionalmente delle terapie mirate, più efficaci e meno tossiche. Questo è l'obiettivo dell'oncologia di precisione (targeted therapy) che punta a colpire le cellule tumorali senza danneggiare le cellule sane, mettendo in luce i processi biologici che il tumore può utilizzare selettivamente per diventare più resistente alle terapie, sia radio/chemioterapiche tradizionali sia basate sull'assunzione di farmaci molecolari di nuova generazione. 

 

TUMORE DEL COLON RETTO: RICERCATORI UNISALENTO SCOPRONO BERSAGLIO DI TERAPIE DI PRECISIONE

 

Nel caso del cancro del colon retto, una proteina chiamata beta-Catenina viene 'accesa', cioe' mostra un'espressione esagerata e non fisiologica solo nelle cellule tumorali. Malgrado il ruolo chiave che la beta-Catenina riveste nelle fasi precoci di insorgenza di questo tumore, farmaci intelligenti diretti con precisione contro questa proteina hanno finora mostrato una limitata efficacia terapeutica, riuscendo a bloccare la proliferazione ma non la sopravvivenza delle cellule cancerose. Il progetto di ricerca ha scoperto il legame di beta-Catenina con un circuito molecolare che puo' stabilizzare dall'interno la cellula tumorale rappresentando, proprio per questo, un nuovo "tallone d'Achille" specifico del cancro al colon-retto.

 

CANCRO DEL COLON, SCOPERTA NUOVA PROTEINA BERSAGLIO DAI RICERCATORI DELL’UNIVERSITÀ DEL SALENTO

 

Tumori: 'terapia di precisione' scoperta all’Università Salento. I risultati della ricerca, pubblicati a fine gennaio sulla prestigiosa rivista Oncogene del gruppo Nature, dimostrano che l'inattivazione prolungata della beta-Catenina innesca nelle cellule tumorali una risposta metabolica adattativa, nota in termini tecnici come autofagia che le costringe a praticare l'autocannibalismo, ovvero cominciano a degradare se stesse pur di sopravvivere. La regolazione di questo particolare meccanismo di auto-protezione dipende in modo specifico da variazioni nei livelli di espressione e nella distribuzione intracellulare di un'altra proteina, NHERF1, che questo studio correla per la prima volta direttamente allo stato di attivazione oncogenica della beta-Catenina.

I ricercatori leccesi, grazie anche alla collaborazione con il Dipartimento di Chimica e Tecnologie del Farmaco dell’Università La Sapienza di Roma, hanno fatto un passo ulteriore sviluppando razionalmente (attraverso studi computazionali e di strutturistica) un nuovo inibitore di NHERF1 senza effetti significativi sulle cellule sane, capace invece di uccidere le cellule del cancro al colon-retto quando utilizzato in combinazione con antagonisti della beta-Catenina. Sul piano clinico queste scoperte, per ora limitate a modelli sperimentali in vitro, incoraggiano una sperimentazione nei pazienti per valutare se la combinazione di inibitori di beta-Catenina e NHERF1 possa diventare un nuovo, efficace protocollo terapeutico nelle fasi precoci della malattia. Di fatto, questo studio già identifica in NHERF1 un nuovo marcatore di resistenza nel cancro del colon retto, utile per selezionare meglio i pazienti da trattare con farmaci attualmente in uso nella pratica clinica.

 

 

Tags:
cura cancrotumore colon-rettouniversità del salentoterapia di precisionecancro colon-retto

in vetrina
Diletta Leotta difende il bikini a Miss Italia: "Donne da rispettare sempre"

Diletta Leotta difende il bikini a Miss Italia: "Donne da rispettare sempre"

i più visti
in evidenza
Carlotta Maggiorana è Miss Italia Dal film con Brad Pitt alla corona

Spettacoli

Carlotta Maggiorana è Miss Italia
Dal film con Brad Pitt alla corona

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Al Salone di Hannover sbarca il pick-up RAM

Al Salone di Hannover sbarca il pick-up RAM

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.