A- A+
Medicina
Tumori: scoperto il gene che può fermare il cancro, nuove cure in arrivo

TUMORI NEWS: SCOPERTO GENE CHE PUÒ FERMARE IL TUMORE

Scoperta, da un team di ricercatori australiani, l'arma segreta del super-gene anticancro p53. Una ricerca pubblicata su 'Nature Medicine' ha messo in luce quello che, secondo gli stessi autori, è una sorta di 'Santo Graal' per i ricercatori impegnati in oncologia. I risultati hanno rivelato che un gruppo speciale di geni all'interno del normale processo di riparazione del Dna dell'organismo è vitale per l'efficacia di p53. Queste nuove informazioni potrebbero aiutare i medici a identificare meglio i pazienti più a rischio di tumore, ma anche a sviluppare trattamenti più sicuri e più efficaci.

NUOVA SCOPERTA CONTRO IL CANCRO: IL SUPER-GENE P53 SCUDO ANTI-CANCRO

A guidare lo studio sono stati Ana Janic, Marco Herold e Andreas Strasser del Walter and Eliza Hall Institute di Melbourne. "In una scoperta eccitante e senza precedenti, abbiamo compreso che il gene di riparazione del Dna MLH1 e altri geni" analoghi "sono fondamentali per la capacità di p53 di prevenire lo sviluppo di linfomi a cellule B", ha detto Janic. Aver individuato questa arma potente per il p53, una sorta di alleato chiave nella lotta contro il cancro, potrebbe aiutare i medici a diagnosticare precocemente la malattia e a prescrivere trattamenti ancor più mirati. "Ora che comprendiamo il significato di MLH1 e di altri fattori di riparazione del Dna, possiamo" pensare di sfruttare questa conoscenza "per un beneficio terapeutico", ha aggiunto Janic.

TUMORI: SCOPERTA L'ARMA SEGRETA DEL GENE SCUDO ANTI-CANCRO

Nello studio la perdita di MLH1 ha impedito al p53 di funzionare correttamente, causando lo sviluppo del linfoma; ma quando MLH1 è 'tornato', lo sviluppo del tumore si è bloccato. "Questo ci ha portato ad esplorare altri geni di riparazione del Dna ed è diventato chiaro quanto sia importante l'intero meccanismo per la capacità di p53 di prevenire lo sviluppo del cancro", ha aggiunto Herold.

ULTIMA SCOPERTA CONTRO IL CANCRO: COME FUNZIONA IL GENE P53

Capire come funziona p53 "è il Santo Graal per i ricercatori oncologici. La metà di tutti i tumori nel mondo si verifica a causa del non funzionamento corretto di p53. Stiamo progettando di continuare i nostri studi sui geni che sono regolati da p53, scavando più a fondo nella comprensione di altri processi che potrebbero influire sulla sua funzione", ha concluso Strasser.
 

Tags:
tumoritumori newscancrocancro cure più efficaciultima scoperta contro il cancronuova scoperta contro il cancrogene scudo anti cancrogene ferma tumore

in evidenza
Grande Fratello Vip 3 terremoto 10 in nomination: TUTTI I NOMI

Grande Fratello Vip News

Grande Fratello Vip 3 terremoto
10 in nomination: TUTTI I NOMI

i più visti
in vetrina
The Cal 2019: the presentation of Pirelli Calendar 2019 will be held in Milan

The Cal 2019: the presentation of Pirelli Calendar 2019 will be held in Milan

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Il Motor Show cambia e diventa Motor Show Festival

Il Motor Show cambia e diventa Motor Show Festival

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.