A- A+
Medicina
"Un respiro di salute": la campagna di FederAsma e Allergie Onlus

FederAsma e Allergie Onlus promuove “UN RESPIRO DI SALUTE”, campagna educazionale sull’aerosolterapia

L’iniziativa ha l’obiettivo di informare la popolazione sul ruolo dell’aerosolterapia nella cura delle patologie dell’apparato respiratorio di bambini, adulti e anziani.

Arriva l’inverno e con esso le patologie dell’apparato respiratorio che colpiscono i bambini, anche molto piccoli, e gli adulti di tutte le età. Il ricordo dell’aerosol è nella mente di tutti e nei ricordi della nostra infanzia, ma non tutti conoscono esattamente il significato di aerosolterapia e quali evoluzioni tecnologiche hanno permesso di portare oggi ad una migliore efficacia di questa metodologia.

FederAsma e Allergie Onlus promuove “UN RESPIRO DI SALUTE”, campagna educazionale sull’aerosolterapia

Per educare e informare i cittadini sul ruolo dell’aerosolterapia nella cura delle patologie delle alte, medie e basse vie respiratorie FederAsma e Allergie Onlus realizza la campagna educazionale “Un Respiro di Salute”. “Federasma e Allergie Onlus è da sempre a fianco del paziente con l’obiettivo principale di aiutarlo nella ricerca di informazioni corrette e utili per la sua salute. Attraverso il nostro numero verde sono molte le domande che giungono rispetto all’opportunità di utilizzare o meno dispositivi come l’aerosol tradizionale per gestire le patologie respiratorie che colpiscono i bambini (raffreddore, otiti, sinusiti, faringiti ma anche asma, bronchiti, forme allergiche), come anche gli adulti.

FederAsma e Allergie Onlus promuove “UN RESPIRO DI SALUTE”, campagna educazionale sull’aerosolterapia

La campagna “Un respiro di salute” inizia nel 2018 e proseguirà nel 2019 con appuntamenti tematici sulle allergie, otiti e tematiche estive ed autunnali. Con questa campagna vogliamo mettere a disposizione strumenti informativi esaustivi che ci permettano di fornire risposte validate ma fruibili, obiettivo prioritario per la nostra Federazione”. - sottolinea Carlo Filippo Tesi, Presidente di FederAsma e Allergie Onlus.

La campagna educazionale, resa possibile grazie al contributo non condizionato di Chiesi Italia, la filiale italiana del Gruppo Chiesi, partirà quest’anno attraverso la divulgazione di locandine informative e del leaflet “Vademecum sull’aerosolterapia - I benefici per il paziente”, distribuiti presso gli studi medici, in farmacia, scaricabili dal sito www.federasmaeallergie.org o visualizzabili direttamente sul cellulare utilizzando il QRcode dedicato.
 

Commenti
    Tags:
    federasma; allergie onlus; "un respiro di salute"
    in evidenza
    Juve, regina degli stipendi in A CR7 davanti a Higuain. Classifica

    Sport

    Juve, regina degli stipendi in A
    CR7 davanti a Higuain. Classifica

    i più visti
    in vetrina
    Diletta Leotta presenta Youth Milano: tra cosmesi, business e famiglia. FOTO

    Diletta Leotta presenta Youth Milano: tra cosmesi, business e famiglia. FOTO

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    I motori diesel BMW promossi a pieni voti agli EcoTest ADAC in Germania

    I motori diesel BMW promossi a pieni voti agli EcoTest ADAC in Germania

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.