A- A+
Medicina
Vitamina D: la tua testa si sente così? Forse è carenza vitamina D NEWS

VITAMINA D: I SINTOMI PER CAPIRE SE SI È IN CARENZA DI VITAMINA D| VITAMINA D NEWS

I sintomi di carenza di vitamina D possono includere dolori muscolari, sensazione di stanchezza, e spesso contrarre con una certa facilità l'influenza o il raffreddore. Ma potresti anche essere a rischio di carenza di vitamina D e dovresti aggiungere più alimenti ricchi di vitamina D alla tua dieta, se hai questo sintomo alla testa dovresti prendere in considerazione l'assunzione di integratori di vitamina D?

VITAMINA D COSA SERVE? | VITAMINA D NEWS

La vitamina D è necessaria al corpo per aiutare a mantenere sani ossa, denti e muscoli. Senza abbastanza vitamina D è difficile regolare la quantità di calcio o fosfato nel corpo. Una grave mancanza di vitamina D potrebbe anche portare ad alcune altre condizioni mediche, tra cui deformità, rachitismo o osteomalacia. 

CARENZA VITAMINA D, SINTOMO ALLA TESTA | VITAMINA D NEWS

Potresti essere a rischio di una carenza di vitamina D se hai spesso una testa sudata. 
La sudorazione della testa potrebbe essere un segnale di avvertimento di una carenza di vitamina D. La sudorazione può essere causata da irritabilità neuromuscolare, in cui i nervi e i muscoli del corpo iniziano a contrarsi. 
Mentre è perfettamente normale sudare se hai troppo caldo o dopo l'esercizio fisico, dovresti vedere un dottore se sembri sudato in testa senza una ragione ovvia. Infatti, l'unico modo per sapere con certezza se sei carente di vitamina D è attraverso i test del sangue

CARENZA VITAMINA D, SINTOMO ALLE OSSA | VITAMINA D NEWS

Potresti anche essere a rischio di una carenza di vitamina D se hai le ossa doloranti. I dolori possono essere accompagnati da una travolgente sensazione di stanchezza. La vitamina D è necessaria per aiutare ad aggiungere calcio nella matrice di collagene nello scheletro. Senza abbastanza vitamina D, si può sviluppare dolore alle ossa lancinanti o doloranti.

VITAMINA D INTEGRATORI PER CURARE LA CARENZA DI VITAMINA D 

Il modo migliore per evitare una deficienza di vitamina D è di passare tra i 20 ei 30 minuti alla luce diretta del sole. 

Ma durante i mesi invernali non è possibile assorbire abbastanza luce ultravioletta per produrre vitamina D.
Pertanto, tutti dovrebbero prendere in considerazione l'assunzione di integratori di vitamina D da settembre a marzo per evitare una carenza. In alternativa, gli integratori di magnesio aiutano a stimolare la produzione di vitamina D.

Se gli integratori di vitamina D non fanno per te, prova a mangiare più pesce grasso o carne rossa, dato che sono ricchi di vitamina D.

In ogni caso si dovrebbe parlare con un medico se siete preoccupati per i sintomi di una carenza di vitamina D.


 

Commenti
    Tags:
    vitamina dcarenza vitamina dvitamina d cosa serveintegratori vitamina d
    Loading...
    in evidenza
    DILETTA LEOTTA... SENZA SLIP? Guarda la foto che scalda il web

    Belen, sotto il lenzuolo niente

    DILETTA LEOTTA... SENZA SLIP?
    Guarda la foto che scalda il web

    i più visti
    in vetrina
    BELEN, LA FARFALLINA TORNA PIU' BELLA CHE MAI... Le foto delle Vip

    BELEN, LA FARFALLINA TORNA PIU' BELLA CHE MAI... Le foto delle Vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Lo sportivo GLA completa la gamma suv di casa Mercedes

    Lo sportivo GLA completa la gamma suv di casa Mercedes


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.