A- A+
Milano
A rischio il giro sui Navigli, dal primo gennaio stop ai battelli

di Fabio Massa

Il rischio è concreto. Quest’anno per la prima volta dopo molti anni, il primo gennaio, in pieno periodo natalizio e dunque con la città ricolma di turisti, il servizio di navigazione sul Naviglio potrebbe essere sospeso.

Ad oggi infatti, secondo quanto può riferire Affaritaliani.it Milano, non sarebbe stata ancora bandita la gara per l’assegnazione del servizio da parte di Explora, la società regionale che ha in pancia anche la competenza sulla navigazione dei canali cittadini.

Altri anni, per supplire al ritardo burocratico, generalmente veniva assegnata una proroga fino alla nuova aggiudicazione. Anche quest’anno la giunta regionale ha incaricato Explora di garantire il servizio, ma pare che la burocrazia non stia facendo il suo corso. E così, passato il Natale, c’è il rischio che la befana non possa arrivare in barca.


fabio.massa@affaritaliani.it 

Commenti
    Tags:
    naviglinavigazionestopappaltobattelli











    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Alla prima della Scala 3mila € per un biglietto e nemmeno un operaio
    di Diego Fusaro
    Il progetto "Milano Città Stato" insignito dell'Ambrogino d'Oro 2019
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    “Il Libraio”. Il nuovo libro dell'avvocato-scrittore sanremese Alberto Pezzini


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.