A- A+
A2A
A2A, il presidente Valotti: "2016 anno record, piano ambizioso ma prudente"

Il 2016 e' stato un "anno record" per il gruppo A2A, che ha approvato oggi il piano al 2021 "con obiettivi ancora piu' ambiziosi di quelli raggiunti e superati nell'ultimo triennio". Lo ha affermato il presidente Giovanni Valotti, presentando i risultati di bilancio e il nuovo piano. "Il 2016 e' stato un anno record dal punto di vista finanziario e per la quantita' e qualita' dei progetti che abbiamo saputo realizzare - ha detto - negli ultimi anni abbiamo corso piu' veloci dei nostri concorrenti e ora A2A e' legittimamente uno dei principali operatori industriali del Paese. La scommessa e' avere l'ambizione di una grande impresa mantenendo un radicamento sempre piu' forte nei territori, non allontanandosi dai cittadini, dalle istituzioni e dalle comunita'. Questa e' la direttrice fondamentale del nostro sviluppo". Quanto al piano, ha concluso, "e' ambizioso ma anche prudente, considerando che abbiamo margini inespressi per oltre 100 milioni di euro che potremmo mettere in campo come riserva se qualcosa andasse male. Abbiamo creato basi molto solide per l'azienda".

A2A e' impegnata nel proprio progetto di sviluppo per linee esterne con altre aziende sul territorio, "ci muoveremo su queste linee, cosa succedera' potremo dirlo tra qualche mese quando ci saranno le prime proposte". Lo ha affermato Giovanni Valotti, presidente del gruppo, rispondendo in conference call alle domande sulla lettera d'intenti siglata nel fine settimana con quattro utility lombarde (Varese, Como-Monza, Valtellina e Lecco). "E' una lettera non vincolante ma c'e' un impegno in tempi brevi a delineare i contorni di un progetto di integrazione. Quali saranno le caratteristiche del progetto e il ruolo di A2A - ha detto riguardo alla partecipazione azionaria che il gruppo manterra' - e' oggetto del tavolo, quindi non siamo in grado di dirlo. A2A fa crescere le aziende di media dimensione, non le ingloba ma da' il carburante per la crescita". Valotti ricorda che "il nostro modello e' chiaro, la nostra e' un'offerta aperta a tutte le aziende interessate, se ve ne saranno altre saremo felici di sederci al tavolo e discutere".

Tags:
a2agiovanni valotti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Salvini come la rana di Esopo? A furia di gonfiarsi scoppiò
di Angelo Maria Perrino
Caso Siri: solo lui, dimettendosi, può risolvere il muro contro muro
di Angelo Maria Perrino
Eurosirif è in Italia con Nautilus Team. Strategie aziendali e comunicazione


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.