A- A+
A2A

Il comune di Milano e quello di Brescia hanno rinnovato i patti parasociali che governano A2A per il periodo 2017-2019. L'accordo tra i due enti, sottoscritto il 30 dicembre 2013 e modificato lo scorso 20 maggio, si rinnova dunque per un ulteriore triennio con decorrenza dal primo gennaio prossimo, per effetto della mancata disdetta entro il 30 settembre 2016 (rinnovo tacito), spiega una nota dell'utility.

"Dal nostro punto di vista non abbiamo necessita' di pensare a una riduzione delle quote, non e' in programma. Si potra' vedere piu' avanti ma oggi proprio non sta in nessuno dei nostri piani". Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, replica cosi' a chi chiede se il comune di Milano sia intenzionato o meno a vendere parte della azioni della societa' quotata A2a, di cui il comune di Milano e quello di Brescia sono i principali azionisti. "Al momento escludo - ribadisce - che Milano voglia puntare a una riduzione delle quote". Sull'ipotesi che il sindaco di Brescia Emilio Del Bono possa procedere con la vendita di una parte della propria quota, secondo Sala "per Brescia puo' essere utile". E aggiunge "nel caso Brescia lo chiedesse siamo soci storici quindi potemmo anche aderire alla loro proposta, ribadendo pero' che per noi non e' una via". Al momento tra i due primi cittadini, non e' stato ancora fissato un incontro per discutere di questi scenari.

Tags:
a2aa2a milanoa2a bresciabeppe sala

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Economia e management secondo Corsera e Bocconi. Una nuova collana editoriale
di Paolo Brambilla - Trendiest
La verità dietro il caso Casalino-Mef
di Angelo Maria Perrino
Giancarlo Prandelli a Pisacane Arte. "Mani in Pasta" gli dedica ... una pizza
di Paolo Brambilla - Trendiest

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.