A- A+
Milano
"Abbiamo cancellato il murales di Pao nella piena legalità". La lettera della volontaria

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DALLA VOLONTARIA CHE HA CONTRIBUITO A CANCELLARE IL MURALES DI PAO

Gent. colleghi,
per vostra conoscenza, i volontari dell'Associazione Pro Arco Sempione hanno agito ieri, nella rimozione del murales ormai vandalizzato e ammalorato da anni, nella piena autorizzazione e legalità. Autorizzazione che, va detto, mancava, in realtà, al tempo in cui quel muro fu dipinto nel 2001.

Allego i 2 progetti della pro arco sempione e dell'associazione antigraffiti. Progetti che sono stati condivisi, depositati presso gli uffici del consiglio di zona 1 e sui quali è stata approvata una DELIBERA DI FINANZIAMENTO DEL CONSIGLIO DI ZONA 1 che porta la data del 5 maggio
Nei progetti si specifica che, al termine della ripulitura delle tag, quello spazio sarebbe stato adibito ad altra nuova Street art. Non si specificava come. E sarebbe certamente stato più auspicabile un concorso di idee, magari partecipato anche dai bambini, piuttosto che l'unilaterale scelta di affidare nuovamente il muro allo stesso writer.

Perché l'assessore Maran ieri sera sull'onda della polemica ha contattato l'artista per chiedergli di rifarlo, come se fosse una marcia indietro del Comune, quando il ripristino della Street art era già previsto nel progetto originario approvato in consiglio di zona 1 e sarebbe bastato renderlo noto alla stampa, senza sconfessare l'operato dei volontari e della mia persona in particolare?

Forse gli assessori non reputano un passaggio formale l'approvazione di un progetto per il quale è stato, tra l'altro dato un contributo, dal consiglio di zona, non solo il patrocinio?

Vorrei che si facesse anche un dibattito su quali sono, a livello di prassi formale, gli strumenti che gli organi di tutela del decoro hanno a disposizione per scegliere come intervenire su una Street art danneggiata. Perché è evidente che sull'arco della pace e sulla cappella sistina questi strumenti ci sono.

Paola Stringa
Pro Arco Sempione

Tags:
paomuraleslettera


A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Le marchette di Maurizio Martina
di Angelo Maria Perrino
L'Associazione Milano Vapore propone programmi culturali innovativi in città
di Paolo Brambilla - Trendiest
La vignetta: quelli del Pd? Bestie rare...

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.