A- A+
Affari a Piazza Affari
BPM, Rcs, Fiera Milano e... Affari a Piazza Affari
Fiera Milano

"Affari a Piazza Affari", la rubrica realizzata in collaborazione tra Affaritaliani Milano e Websim Action con le cinque azioni milanesi che fanno impazzire il Mercato:


                       Tutte le news e i titoli caldi su websimaction.it

I cinque titoli “lombardi” della settimana

1) Il processo di pulizia dei crediti di Banco BPM prosegue. L’istituto di Piazza Meda ha avviato l’iter di cessione di un portafoglio di NPL da 3 miliardi di euro. I crediti dovrebbero essere smaltiti entro il primo semestre 2018, con la garanzia statale GACS. Le prime offerte non vincolanti per il portafoglio sono state presentate lo scorso 10 novembre, e fra queste ci sarebbero quelle di Cerved, doBank, Fonspa e Prelios. Banco BPM avrebbe già affidato a Prelios Credit Servicing la due diligence del portafoglio necessaria all’ottenimento delle GACS; il tempo atteso del processo è di circa sei mesi. Quest’operazione, insieme a Project Sun (2 miliardi di euro, previsto entro fine 2017) renderebbe possibile il superamento del target di 8 miliardi di riduzione dei crediti deteriorati, posto dalla BCE. Nell’ultimo mese, sull’onda delle nuove incertezze sullo smaltimento dei crediti non performanti del sistema bancario, Banco BPM ha perso il 14% a Piazza Affari.

2) Prosegue la ripresa di RCS Mediagroup. Lo storico gruppo editoriale milanese ha riportato ricavi per 186 milioni di euro, meglio delle attese di consenso. Meglio delle attese anche l’Ebitda, a 15,4 milioni di euro contro attese di 13 milioni. Ancora in rosso il risultato netto, ma invece delle previsioni di una perdita netta di 6 milioni di euro, il rosso è stato di 4,2 milioni. L'indebitamento netto al 30 settembre 2017, cala anch’esso più delle attese: era di 335 milioni di euro, contro una stima di 350 milioni. Nonostante i conti in miglioramento, il titolo, trascinato dall’andamento complessivo della Borsa di Milano, ha perso il 12%.

3) Isagro, il gruppo milanese di agrofarmaci e prodotti per la protezione delle colture, mette in archivio un trimestre positivo. I ricavi consolidati sono stati pari a 112,1 milioni di euro rispetto ai 110,3 milioni dello steso periodo del 2016. Ebitda consolidato a 10,5 milioni di euro rispetto ai 9,9 milioni dei di un anno fa, mentre il risultato netto è stato di 1,5 milioni di euro rispetto ai 0,9 milioni del 2016. Nel medio termine, peraltro, Isagro conferma l’obiettivo di un livello di fatturato consolidato di circa 200 milioni di euro entro il 2020, basato sulla applicazione delle proprie Linee Guida Strategiche. Il titolo ha vissuto un rally che lo aveva portato a guadagnare fino al 106% da inizio anno, è stato ora piegato dalle prese di profitto, arrivando a ritracciare fino ad un guadagno del 53% da inizio gennaio (qui tutti i dettagli).

4) Grande successo per Fiera Milano. A Rho Fiera Milano si è svolta EICMA, l’Esposizione internazionale del Ciclo, Motociclo e Accessori, con un record di visitatori: oltre 600mila presenze per un’edizione da ricordare. A fine settembre scorso il titolo di Fiera era arrivato ad accumulare un progresso del +76% (qui la nostra analisi tecnica).

5) Il 2017 sta riservando grandi soddisfazioni anche a Falck Renewables. La società lombarda attiva nelle energie rinnovabili ha chiuso i primi nove mesi con un risultato ante imposte di 27,2 milioni di euro, in crescita del 60% rispetto ai 17 milioni registrati nello stesso periodo 2016. Ricavi pari a 198,9 milioni (+10,6%). Il CdA ha inoltre dichiarato di stare studiando diverse possibilità di investimento ed M&A (per tutti i dettagli clicca qui). Il titolo, dopo i minimi del 2016 a 0,65 euro, ha dato il via ad un poderoso movimento rialzista, che ha sfondato la barriera posta a 1 euro (qui la nostra analisi tecnica).

Tutti i contenuti sono forniti da: websimaction.it

Tags:
bpmrcspiazza affari

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Collo e décolleté: tutti i segreti per contrastare i segni del tempo
di Simone Michelucci
Alberto Pezzini rilancia il turismo a Sanremo con "Futura Sanremo"
di Paolo Brambilla - Trendiest
Genitore 1 e genitore 2? Siamo tutti atomi unisex pansessuali e panconsumisti
di Di Diego Fusaro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.