Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Mediaset, Digitouch, Prelios e... Affari a Piazza Affari

"Affari a Piazza Affari", le cinque azioni milanesi che fanno impazzire il Mercato

Mediaset, Digitouch, Prelios e... Affari a Piazza Affari

"Affari a Piazza Affari", la rubrica realizzata in collaborazione tra Affaritaliani Milano e Websim Action con le cinque azioni milanesi che fanno impazzire il Mercato: 


                       Tutte le news e i titoli caldi su websimaction.it

I cinque titoli “lombardi” della settimana

1) Rosso pesante nel 2016 per Mediaset. Il Biscione ha chiuso l’ultimo bilancio con una perdita netta da 294,5 milio di euro. A zavorrare il gruppo in particolare le attività italiane, che hanno perso 380 milioni in un anno e la svalutazione dei diritti televisivi calcistici per 270 milioni. La società ha dato tutta la colpa a Vivendi, riferendo come il mancato rispetto dei contratti abbia provocato danni quantificabili in 341 milioni di euro a livello di Ebit. Da inizio mese il titolo perde il 7%.

2) Nuovo importante contratto per il gruppo di Digitouch, gruppo milanese di digital advertising, dopo quelli degli ultimi giorni con PittaRosso, ConAir Corporation e Allianz Global Assistance. DigiTouch Agency si è aggiudicata la gara per la comunicazione digitale di E.ON, uno dei principali operatori energetici in Italia e nel mondo, attivo nella fornitura di soluzioni energetiche, nelle reti dell’energia e nella generazione elettrica da fonte rinnovabile. Da inizio anno il titolo, quotato sul segmento Aim Italia, guadagna oltre il 26% (per tutti i dettagli clicca qui).

3) Fatturato in forte crescita per la Internet company milanese axélero. Nell'anno appena concluso il gruppo attivo nel campo della digitalizzazione delle PMI ha conseguito ricavi netti consolidati pari a 45 milioni di euro, più che raddoppiati rispetto ai circa 20 milioni di euro conseguiti nell’esercizio 2015. Il fondatore di Axelero, Leonardo Cucchiarini, ha commentato: “Sono i primi passi di un piano di 5 anni. Ci siamo dati obiettivi molto ambiziosi sul 2021. La direzione sarà quella degli investimenti e la parola d'ordine sarà innovazione”. Da gennaio il titolo guadagna in borsa oltre il 30%, ma secondo gli analisti di Mediobanca è ancora sottovalutato (per tutti i dettagli clicca qui).

4) Il Credito Valtellinese avrebbe dato mandato ai suoi advisor di verificare di nuovi accordi di bancassurance. In prima fila ci sarebbe la compagnia cooperativa veneta Cattolica Assicurazioni, che pochi giorni fa ha definitivamente rescisso tutti i suoi legami da Pop Vicenza. Gli accordi per Creval avrebbero anche l’effetto di rafforzare il capitale in vista delle cessioni di sofferenze da 1,5 miliardi di euro, attese entro fine giugno 2017. Da inizio anno il titolo è sotto forte pressione, avendo perso l’11% da inizio anno dopo il pesante -66% del 2016.

5) Nuovo passo verso il risanamento per Prelios, la ex-Pirelli Real Estate. La società ha comunicato per il 2016 un margine netto positivo di 4,1 milioni di euro, in forte progresso dal rosso di 800 mila euro del 2015. I ricavi dell’anno scorso sono cresciuti del 16% circa a 76,8 milioni da 66,4 milioni. L’incremento ha interessato prevalentemente l’area dei servizi immobiliari e la piattaforma tedesca. Prelios ha anche comunicato di aver ricevuto offerte non vincolanti relative a possibili partnership sulle attività di fund management in Italia (Prelios Sgr), che saranno approfondite e valutate (qui tutti i dettagli).

Tutti i contenuti sono forniti da: websimaction.it


In Vetrina

GF VIP 2017, le calde docce di Aida Yespica. E sexy Cecilia Rodriguez... FOTO

In evidenza

I compositori fanno scompiglio Pechino Express: le pagelle
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Nuova Volvo XC60: l’auto per tutte le occasioni

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.