Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Mediaset, Sole 24 Ore, ePrice, Unicredit e... Affari a Piazza Affari

"Affari a Piazza Affari", le cinque azioni milanesi che fanno impazzire il Mercato

Mediaset, Sole 24 Ore, ePrice, Unicredit e... Affari a Piazza Affari

"Affari a Piazza Affari", la rubrica realizzata in collaborazione tra Affaritaliani Milano e Websim Action con le cinque azioni milanesi che fanno impazzire il Mercato: 


                       Tutte le news e i titoli caldi su websimaction.it

I cinque titoli “lombardi” della settimana

1) Pier Silvio Berlusconi, numero uno di Mediaset, apre la porta a RaiWay sulle torri. Secondo l’ad del primo gruppo media privato italiano, l’integrazione EI Towers - Rai Way ha senso e Mediaset è disponibile ad essere in minoranza. Nessuna apertura invece ai francesi di Vivendi, con cui è in corso un braccio di ferro da ormai molti mesi. “La vicenda Vivendi è in mano agli avvocati” ha commentato lapidario Pier Silvio “proposte di trattativa serie non ne sono mai arrivate”. La prima udienza del procedimento contro Vivendi è fissata per il 21 marzo, l’istruttoria dell’Agcom dovrebbe chiudersi il 20 aprile, forse prima.

2) Il gruppo Sole 24 Ore è reduce da una settimana che definire turbolenta è un eufemismo. Venerdì sono arrivate le perquisizioni e gli avvisi di garanzia agli ex top manager Benito Benedini e Donatella Treu, oltre che a Roberto Napoletano, il direttore già sfiduciato dal comitato di redazione del quotidiano confindustriale in ottobre. I giornalisti della redazione sono entrati in sciopero per chiedere al CdA la rimozione di Napoletano, richiesta che è stata raccolta lunedì con la messa in aspettativa non retribuita del direttore, il cui posto è stato preso pro-tempore da Guido Gentili. Il titolo del gruppo, che si prepara a lanciare un aumento di capitale da oltre 50 milioni di euro per riportare in attivo il patrimonio, ha sbandato vistosamente a Piazza Affari, muovendosi per tre giorni consecutivi con ribassi e rialzi a due cifre, oscillando di oltre il 33%.

3) Utili e dividendi nel 2016 per ePrice. La società italiana numero uno nell’e-commerce ha chiuso l’ultimo esercizio con profitti per 10,1 milioni di euro e il CdA ha proposto un dividendo di 13 centesimi per azione. Il risultato di e-Price è stato positivamente influenzata dalla cessione delle attività media a Mondadori, per concentrare le attività del gruppo sul business del portale ePrice. Il valore dei prodotti venduti sul sito è cresciuto del 22,7% rispetto ad un anno prima, raggiungendo i 254 milioni di euro (qui tutti i dettagli).

4) Se è vero che un leader d’azienda deve dare l’esempio e partecipare al destino della sua società, allora il numero uno di Unicredit, Jean Pierre Mustier, è un vero leader. L’amministratore delegato del gruppo di Piazza Gae Aulenti ha acquistato azioni della banca per un controvalore di 2 milioni di euro, facendo seguito a quanto annunciato lo scorso 13 dicembre in sede di presentazione del piano industriale. Nell’ultima settimana il titolo, reduce dal più grande aumento di capitale della storia di Piazza Affari, è salito di circa il 5%.

5) Il 2016 ha portato utili e dividendi agli azionisti di Falck Renewables, nonostante l’anno abbia visto una certa flessione dei fondamentali del business delle rinnovabili. La società ha però realizzato un fatturato di 249,6 milioni di euro, in tenuta nonostante la riduzione dei prezzi e il contesto, specie il tasso di cambio con il Regno Unito, dove la società ha parte delle sue attività. Migliori delle attese i margini, mentre il risultato netto è stato in utile per 1,9 milioni di euro, ma al netto delle operazioni non ricorrenti il risultato netto sarebbe stato in utile per 16,9 milioni di euro. Il CdA ha proposto un dividendo da 0,049 euro per gli azionisti (per tutti i dettagli clicca qui).

Tutti i contenuti sono forniti da: websimaction.it


In evidenza

Fare sesso fa bene alla salute Soprattutto d'inverno: 5 motivi
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Tesla Semi: debutta il camion elettrico

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.