A- A+
Affari a Piazza Affari
Unicredit, Campari, Retelit, Digital Bros e Amplifon. Affari a Piazza Affari

"Affari a Piazza Affari", la rubrica realizzata in collaborazione tra Affaritaliani Milano e Websim Action con le cinque azioni milanesi che fanno impazzire il Mercato: 


                       Tutte le news e i titoli caldi su websimaction.it

I cinque titoli “lombardi” della settimana

1) È stato un successo l’aumento di capitale di Unicredit, con i suoi tredici miliardi di euro il più grande della storia di Piazza Affari. Le nuove azioni dell’istituto di Piazza Gae Aulenti sono state sottoscritte al 99,8% e i pochi diritti rimasti inoptati sono andati a ruba in meno di tre ore lunedì mattina. Stando alle indiscrezioni dei giornali, tra i principali azionisti Capital Research, sarebbe salita all'8,5% dal precedete 6,7%, mentre le fondazioni avrebbero sottoscritto solo in parte l’aumento di capitale diluendosi complessivamente al 6/7%. 

2) Lo storico marchio sestese di bevande, Campari, tra i leader mondiale nel suo settore, è in crescita anche nel 2016, aumentando il suo fatturato organico del 4,7% a 1,72 miliardi di euro. I profitti netti della società si sono fermati a 166,3 milioni di euro, in calo del 5,2%. L’acquisizione del marchio Grand Marnier, consolidato da luglio 2016, si è fatta sentire sul debito della società, salito a oltre un miliardo di euro. Il management del gruppo resta ottimista e sta puntando fortemente sullo sviluppo del mercato nordamericano, raddoppiando il numero degli stati americani in cui è presente Campari.

3) Alleanza in vista per il gruppo di telecomunicazioni Retelit. La società ha annunciato un contratto per una partnership strategica e commerciale con Belgacom International Carrier Services (BICS). L’obiettivo è creare un “un nuovo prodotto di connettività a 100Gbps che consente ai membri del consorzio AAE-1 e ai loro Clienti di collegarsi ad altissima capacità e a bassa latenza” (qui tutti i dettagli sul titolo). In Borsa il titolo continua a comportarsi bene e dopo 5 anni consecutivi di rialzo nel 2017 è in guadagno di alcuni punti (qui la nostra analisi tecnica del titolo).

4) Prosegue senza ostacoli la crescita di Digital Bros. L’unico player italiano di livello internazionale nella produzione e distribuzione di videogames ha chiuso il primo semestre del suo anno fiscale 2016-17 con un boom del fatturato a +44% su un anno prima (65,14 milioni di euro), grazie ai successi di Assetto Corsa e Rocket League. L’utile balza da 1,25 milioni a 7,4 milioni di euro (per i dettagli clicca qui). Il titolo sta ‘vivendo pericolosamente’ nelle ultime settimane, alternando forti rialzi a giornate negative, offrendo così sia opportunità sia rischi (la nostra analisi tecnica qui).

5) Si è chiuso un 2016 positivo per Amplifon, una delle ‘multinazionali tascabili’ italiane. Il gruppo ha visto una crescita del 9,6% del fatturato (a cambi correnti) fino ad un totale di 1,13 miliardi di euro, mentre l'utile netto è balza del 36% a 63,6 milioni di euro. Il CdA ha anche proposto un dividendo di 7 centesimi ad azione, ovvero distribuirà il 24% degli utili. Nel 2016, tramite crescita organica e acquisizioni, la rete di Amplifon è cresciuta di 230 negozi e 75 shop-in- shop, con un esborso per acquisizioni di 79,4 milioni di euro.

Tutti i contenuti sono forniti da: websimaction.it

Tags:
unicreditcampariamplifon

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Giuseppe Prinetti espone a Milano, in via Santa Marta 8a, il 27 e 28 novembre
di Paolo Brambilla - Trendiest
La presenza scenica: come può cambiare l’approccio al canto
di Giancarlo Genise
Comandare un robot con la forza del pensiero
di Maurizio Garbati

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.