A- A+
Aler risponde, filo diretto con il presidente Angelo Sala
Aler sempre attiva contro le occupazioni abusive. Anche d’estate

Caro Presidente,

mi stavo preparando a lasciare qualche giorno la città per raggiungere i miei figli al mare. La mia vicina mi ha spaventato dicendo che ha sentito dire che potrebbe essere pericoloso allontanarsi dai nostri alloggi perché rischiamo di tornare e trovare in casa un occupante abusivo.

A me è sembrato molto strano, certo mi è capitato di sentire parlare di occupazioni, ma mai di un appartamento già abitato.

Presidente, mi rivolgo a lei, cosa dobbiamo aspettarci?

 

 

Cara Signora,

posso dirle che molto spesso si creano falsi allarmismi, dettati da pregiudizi e informazioni scorrette. Lo stesso accade per le informazioni diffuse in merito a questo tipo di casistica, che le confermo essere solo un’eccezione e, forse proprio per questo, fonte di notizie imprecise.

Non si registrano infatti casi di occupazioni ai danni di inquilini che abitano regolarmente gli alloggi Aler, il fenomeno si concentra principalmente sugli appartamenti oggetto di ristrutturazione, non ancora pronti e dunque ancora in attesa di un nuovo assegnatario. Proprio per questo motivo, Aler sta rispondendo alle occupazioni, avviando a tappeto lavori di manutenzione, finalizzata alla ristrutturazione di tutti gli alloggi attualmente liberi e non utilizzati per necessità di lavori al loro interno.

Non escludo che durante il periodo estivo, momento in cui la città appare meno popolata e la routine quotidiana sembra rallentata, qualche furbetto approfitti dell’apparente inerzia delle attività. Ma, posso rassicurarla sul fatto che Aler non chiuderà i battenti, specialmente sul tema della sicurezza nei quartieri. Come forse già saprà, Aler non è da sola a combattere il fenomeno delle occupazioni abusive. Ogni sforzo deve necessariamente essere accompagnato dalle attività che competono alle Forze dell’Ordine e agli assistenti sociali del Comune di Milano. Senza un’azione congiunta di questi tre soggetti, ogni impegno risulta vano.

Quando i cittadini contattano Aler denunciando una tentata occupazione, i dipendenti si recano subito sul posto per verificare la situazione in corso, convincere gli aspiranti occupanti a liberare l’alloggio, provvedere alla chiusura dell’alloggio forzato o per procedere con gli atti necessari all’escomio, in caso di esito negativo dell’intervento in flagranza. Contestualmente alla loro uscita, i dipendenti di Aler allertano e coinvolgono le Forze dell’Ordine, autorizzate a procedere in via forzosa nei confronti degli abusivi e, il Comune di Milano, competente per la ricerca di una soluzione abitativa diversa dall’alloggio occupato, nei casi di estrema fragilità sociale.

Aler Milano proseguirà per la sua parte anche nel periodo estivo. L’Azienda di Viale Romagna infatti non andrà in vacanza, la linea telefonica dedicata alle segnalazioni di tentata occupazione resterà attiva 24 ore su 24 e 7 giorni su7, così come i sopralluoghi e gli interventi sul posto.

Allo stesso modo, anche gli altri presidi finalizzati alla prevenzione delle occupazioni e al loro contrasto, rimarranno attivi. La centrale operativa continuerà a videosorvegliare le zone dotate di telecamere e a verificare gli allarmi collegati agli alloggi. Anche le pattuglie di guardie giurate, incaricate a sorvegliare i quartieri e a supportare eventuali sgomberi in corso, garantiranno il loro consueto servizio nelle ore serali e notturne nei quartieri più critici. 

Le dirò di più, in questo ultimo mese le segnalazioni pervenute da voi cittadini e dunque i tentativi di occupazione abusiva hanno registrato un lieve calo, mentre gli interventi continuano ad essere frequenti e puntuali.

Cara signora, la rassicuro sul fatto che Aler sarà presente e non esiti dunque a contattare il numero 02.73922692 per chiedere l’uscita degli ispettori di Aler in caso di necessità. Ugualmente, invito tutti i cittadini a fare lo stesso, qualora avvertiate rumori inconsueti o passaggi anomali di individui sconosciuti. In questo modo, mantenendo salda la rete di comunicazione, ogni possibile chiamata sarà oggetto di ascolto e si trasformerà velocemente in una verifica e in un pronto intervento.

  Angelo Sala

Tags:
aler milanooccupazioni abusivealerangelo salaaler occupazioni milano

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Alberto Pezzini rilancia il turismo a Sanremo con "Futura Sanremo"
di Paolo Brambilla - Trendiest
Genitore 1 e genitore 2? Siamo tutti atomi unisex pansessuali e panconsumisti
di Di Diego Fusaro
Collo e décolleté: tutti i segreti per contrastare i segni del tempo
di Simone Michelucci

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.