A- A+
Milano
Assenteismo al Comune di Ficarra: “Fatto grave e troppi dipendenti"

Assenteismo al Comune di Ficarra: “Fatto grave e troppi dipendenti. Licenziateli”

“I recenti fatti di cronaca riguardanti il Comune di Ficarra in provincia di Messina, commenta Andrea Monti presidente Co.Nord, dove sono stati indagati per assenteismo un gran numero di dipendenti comunali (16 su 40) sono gravi e specchio di una certa malsana abitudine che soprattutto nella pubblica amministrazione in questi anni ha fatto emergere molti casi, purtroppo, di questo genere. Bene la sospensione ma credo che se vi sono prove certe dei misfatti commessi, questi dipendenti andrebbero licenziati in tronco. Anche perché, sottolinea Andrea Monti, per un Comune di 1400 abitanti avere 40 dipendenti credo sia eccessivo e un enorme spreco di risorse che certo in questi anni non ha evidentemente portato a livelli di efficienza maggiore, come la cronaca tristemente ci dimostra oggi”.

Tags:
assenteismocomune di ficarralicenziamento









A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Collo e décolleté: tutti i segreti per contrastare i segni del tempo
di Simone Michelucci
Alberto Pezzini rilancia il turismo a Sanremo con "Futura Sanremo"
di Paolo Brambilla - Trendiest
Genitore 1 e genitore 2? Siamo tutti atomi unisex pansessuali e panconsumisti
di Di Diego Fusaro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.