A- A+
Milano
Auto blu, la Corte respinge le dimissioni del giudice Zanon
Nicolò Zanon e Marilisa D'Amico

Auto blu, la Corte respinge le dimissioni del giudice Zanon


La Corte ha respinto le dimissioni di Nicolò Zanon, il 56enne giurista torinese, ordinario di diritto costituzionale alla Statale di Milano e giudice della Consulta, indagato dalla Procura di Roma per il reato di peculato d'uso. Al centro della contestazione, l'uso privato che avrebbe fatto della sua auto blu la moglie di Zanon, Marilisa D'Amico, ex consigliere comunale Pd a Milano, costituzionalista e componente del consiglio di presidenza del Consiglio di Stato. Pur dicendosi sereno sulla vicenda, il giudice aveva preferito rassegnare le proprie dimissioni. Ma resterà al suo posto, perchè i suoi 13 colleghi hanno respinto la sua richiesta. Zanon ha insistito, rilanciando e chiedendo una sua "autosospensione" dai lavori del collegio, dalle udienze pubbliche, dalle camere di consiglio. Alla difesa di Zanon lavora l'avvocato penalista Franco Coppi.

Valerio Onida: "Auto blu è benefit senza limiti ad uso personale"


Contro l'interpretazione della Procura di Roma sull'uso del benefit dell'auto blu si sono schierate personalità come Gustavo Zagrebelsky e Valerio Onida, che a Repubblica ha dichiarato: "L’autovettura messa a disposizione dei singoli giudici costituisce un benefit, come un’auto aziendale concessa al dipendente senza limiti al suo uso personale. Lo dimostra fra l’altro il fatto che fino ad alcuni anni fa l’assegnazione veniva mantenuta anche dopo la scadenza del mandato, ovviamente al di fuori di ogni esigenza di servizio. Si può giustamente essere contrari al mantenimento di questi benefit (per gli ex giudici è stato abolito), ma finché queste restano le regole e la prassi non si può accusare il giudice di alcun illecito".

Tags:
auto blunicolò zanonmarilisa d'amico


A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Il brasiliano Rubens Menin di MRV è EY World Entrepreneur of the Year 2018
di Paolo Brambilla - Trendiest
Flat tax, non è un Paese per la tassa piatta
di Alberto De Franceschi
Dall'immigrazione a Saviano, così Salvini raccoglie più consensi di Di Maio
di Ernesto Vergani

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.