A- A+
Milano
Basilica di San Celso, al via le visite al più antico campanile di Milano

Avranno inizio il prossimo 24 Marzo, tutti i weekend dalle 15 alle 20, le speciali visite al Campanile della Basilica di San Celso, il più antico Campanile ancora in funzione di Milano con oltre 1.000 anni di storia.

L’iniziativa organizzata dal Gruppo MilanoCard - già gestore di diversi siti di interesse storico a Milano quali la Cripta di San Sepolcro, Highline Galleria, l’Archivio Storico della Ca’ Granda e il Sepolcreto dell’Annunciata – darà la possibilità di vivere un’esperienza unica salendo sul più antico Campanile di Milano, scoprendone la millenaria storia grazie alle guide che accompagneranno i visitatori, e offrendo la possibilità di godere di una vista mozzafiato su Milano dalla cella campanaria ad oltre 30 metri di altezza dal suolo.

Le visite, prenotazione obbligatoria al sito www.ilcampaniledeisospiri.it , avranno inizio il 24 Marzo e saranno disponibili tutti i weekend dalle 15.00 alle 20.00 con cadenza ogni 30 minuti. L’accesso è previsto per un massimo di 10 persone alla volta, i visitatori saranno sempre accompagnati da personale formato di MilanoCard che darà informazioni e racconterà aneddoti sul Campanile e sulla Basilica. Il costo della visita è di 10euro.

La Basilica di San Celso e il suo Campanile sono luoghi tanto cari ai milanesi, e non, anche per via della tradizione che vide per secoli le sposine portare il proprio bouquet sotto il Campanile in segno di augurio per un felice matrimonio, non a caso questa Chiesa è anche nota come la “Chiesa delle Spose”. Ai sospiri di speranza delle spose ma anche a dei Santi, combattenti e fedeli che sotto il Campanile passarono nel corso dei secoli, è dedicato il nome del percorso “Il Campanile dei Sospiri”. Tra questi, sicuramente ci saranno quelli di stupore da parte dei visitatori una volta raggiunta la cella campanaria e ammirato lo strepitoso panorama.

“Sempre più milanesi e non cercano punti da cui ammirare Milano dall’alto. Come nella tradizione del nostro Gruppo abbiamo voluto donare alla città la possibilità di avere questa strepitosa visuale non in un luogo qualsiasi ma sopra il più antico Campanile della città, parte integrante della storia di Milano e ora di nuovo fruibile dalle persone” dichiara Edoardo Filippo Scarpellini, Amministratore Delegato del Gruppo MilanoCard.

Informazioni principali

Il Campanile dei Sospiri - Visite al Campanile dei San Celso

Tutti i weekend dal 24 Marzo, dalle ore 15.00 alle ore 20.00

Prenotazione obbligatoria su www.ilcampaniledeisospiri.it

Costo: 10€ a persona

Indirizzo: Corso Italia, Milano

Informazioni: campanile@milanocard.it / Tel: 333-1704695


Una iniziativa di: Gruppo MilanoCard.

Tags:
basilica di san celsocampanile di milanovisitecampanile dei sospri







A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Ostello Bello lancia Poetry Slam, gara di poesia. Iscrizioni fino al 20-12-18
di Paolo Brambilla - Trendiest
Bedeschi Film produce PANE DAL CIELO film indipendente sui senza tetto
di Paolo Brambilla - Trendiest
Caro Presidente Berlusconi, sbigottisce che non abbia scelto il delfino
di Ernesto Vergani

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.