A- A+
Milano
Bettarini jr: "Curva dell'Inter ha fatto picchiare miei aggressori in carcere"
Niccolò Bettarini

Bettarini jr: "Curva dell'Inter ha fatto picchiare i miei aggressori in carcere"

I capi della curva dell'Inter avrebbero fatto picchiare nel carcere di San Vittore gli aggressori di Niccolò Bettarini, figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini ferito nel corso di una rissa nata fuori dall'Old Fashioni di Milano. Lo riporta Repubblica, che cita una intercettazione del 7 luglio scorso e la lreativa informativa, agli atti dell'inchiesta della Squadra mobile e coordinata dal pm Elio Ramondini. Nella telefonata, Niccolò parlerebbe con un amico dicendo di "avere ricevuto in ospedale la visita dei capi della curva dell'Inter che gli hanno detto che a San Vittore hanno fatto picchiare i suoi aggressori, li hanno fatti gonfiare come 'le prugnè sia dagli sbirri che quelli dentro. Ora c'è uno dell'Inter che vuole parlare con me e sapere chi è stato ad aggredirmi".

I rappresentanti della curva nord dell'Inter hanno smentito "assolutamente di conoscere Niccolò Bettarini", e "soprattutto di aver fatto picchiare i suoi aggressori". Parole del lega Mirko Perlino, che oltretutto difende anche uno dei fermati per il tentato omicidio del giovane. L'avvocato ha aggiunto, riferisce Repubblica, di essere andato ieri a trovare il suo assistito in carcere e "né lui né gli altri" tre fermati sono stati aggrediti in carcere.

"Mi si avvicina 'sto 'albanollo' e..."

Nelle intercettazioni, Bettarini jr prosegue raccontando la sua versione dei fatti sulla notte dell'aggressione: "Si avvicina sto 'albanollo' e mi dice 'tu c'hai gli orecchini come i miei (...) mi ha dato il buffettino in faccia, io gli ho dato un cartone (...) e poi boh me ne sono trovati quindici addosso (...) da lì non ho più capito niente".

Ma gli inquirenti non ritengono credibili le affermazioni del giovane

Le parole al telefono del giovane sull'azione intrapresa dalla Curva dell'Inter non sarebbero ritenute credibili nemmeno dagli inquirenti. Nemmeno laddove il ragazzo afferma di aver tirato un "cartone" prima di essere aggredito

Commenti
    Tags:
    niccolò bettarinicurva inter









    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    La "cosa nera"? L'odio della classe oligarchicofinanziaria no border
    di Di Diego Fusaro
    AVIS. “Buon sangue non mente”: parte da Milano un originale contest
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Toninelli, pugno alzato in Aula? L'educazione è data anche dalla laurea
    di Ernesto Vergani

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.