A- A+
Milano
Bullismo, minorenne "ammonito" dalla Polizia: farà un corso

Bullo 'ammonito' dalla polizia, farà un corso

Primo ammonimento per un cyberbullo emesso dalla questura di Milano nei confronti di un ragazzo di 14 anni che per mesi ha perseguitato un compagno di scuola del centro di Milano. Attraverso un profilo Instagram, da gennaio ad aprile, ha caricato fotomontaggi dedicati al coetaneo, preso di mira per presunte tendenze omosessuali. Il ragazzino è stato avvertito da alcuni compagni di classe e ha affrontato il bullo chiedendogli come mai lo avesse preso di mira, soprattutto perché i due non frequentano la stessa classe.   

Ma le offese sono andate avanti gettando la vittima in uno stato di profonda depressione al punto da spingerla a non andare più a scuola. Anche la sua fidanzatina è stata oggetto di scherno proprio per la loro relazione. Il padre si è rivolto alla polizia postale. Il 14enne è stato raggiunto da un provvedimento di ammonimento. Il minorenne frequenterà un percorso terapeutico in un centro che lo aiuterà a capire gli errori commessi. La durata dipenderà dalla risposta del bullo.   

Tags:
bullismo








A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Di Maio duro ma non rompe con la Lega.Vuole far rispettare la questione morale
di Angelo Maria Perrino
A denunciare comincia tu. Corruzione e corrotti al tempo del "Cambiamento"
di Maurizio de Caro
Farage, il suo partito vola nei sondaggi. Il popolo ancora contro l'élite cosmopolita e finanziaria
di Diego Fusaro


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.