Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Champions City

Di Lorenzo Zacchetti

SEM: finalmente una nuova casa per la storica Società Escursionisti Milanesi

L'associazione, che fa parte del Club Alpino Italiano, ha riqualificato un ex laboratorio scientifico del Comune, da 300 metri quadridi Lorenzo Zacchetti La

SEM: finalmente una nuova casa per la storica Società Escursionisti Milanesi

di Lorenzo Zacchetti

 

La storica SEM (Società Escursionisti Milanesi) ha inaugurato la sua nuova sede in Piazza Coriolano 2, all'angolo con via Cenisio.

Altrettanto ricchi di blasone sono i locali presi in gestione, che fino a metà del secolo scorso ospitavano il Laboratorio Scientifico del Comune di Milano e negli ultimi anni la Direzione del Settore Tecnico “Cultura e beni culturali diversi”. Sottoposti a vincolo della soprintendenza, gli ampi spazi sono stati in concessione per trent'anni senza canone, a seguito dell'impegno economico profuso dall'associazione nel ristrutturarli, viste le precarie condizioni in cui versavano.

Per sostenere gli ingenti costi dell'intervento, la SEM ha usato sia risorse proprie (con una raccolta di oltre 73.000 euro tra i propri soci), sia un prestito “virtuoso” di 100.000 euro da parte del CAI centrale, che la SEM rimborserà in rate semestrali senza interessi, dal 2018 al 2026. Nello spiegare questa scelta, la vicepresidente Laura Posani ha citato una frase del compianto esploratore Walter Bonatti: “Più in alto vai, più lontano vedi”.

Anche l'impresa della ristrutturazione della nuova sede è stata avventurosa, quasi quanto un'escursione, ma avendo a disposizione un'area di 300 metri quadri, facilmente raggiungibile con la M5 (fermata Cenisio) e i tram 12 e 14, ora la SEM può organizzare agevolmente diverse iniziative: conferenze e lezioni, lettura, riunioni, arrampicata, convivialità, oltre alle attività di segreteria e magazzino.

A due passi dalla sede della Piccola Scuola di Circo (anch'essa in concessione, dopo una serie di vicissitudini), la nuova casa della SEM non è distante nemmeno da quella storica di via Volta. Tradizionalmente collocati sul territorio del Municipio 1, oggi gli escursionisti si spostano sul Municipio 8, dopo aver a lungo utilizzato anche il teatro Rosetum (nel Municipio 7) per il premio Marcello Meroni, che negli ultimi due anni si è trasferito nella Sala Alessi di Palazzo Marino, dove peraltro il prossimo 10 novembre si svolgerà anche la decima edizione.

La SEM è stata fondata nel 1891 da un gruppo di soci fuoriusciti dal CAI (Club Alpino Italiano), per dare vita a un gruppo che avesse una visione meno elitaria e più popolare della montagna. Cresciuta sulle ceneri dell'associazione “Gamba Bona”, da sempre persegue finalità culturali e ricreative per i tanti milanesi appassionati di montagna. Dal 1931 è entrata a far parte del CAI, ma mantenendo il proprio nome e la propria autonomia funzionale.

Con due riferimenti cittadini (CAI e SEM, appunto), Milano sottolinea ulteriormente la sua passione per le escursioni in montagna. Grazie alla rotazione di 1.100 soci per le attività, la nuova sede della SEM garantisce alla sua nuova zona di riferimento anche quel “presidio sociale” del quale ha parlato il neopresidente Roberto Crespi, che ha fatto gli onori in casa insieme al presidente del CAI Vincenzo Torti e a quello del CAI Milano Massimo Minotti.

In rappresentanza del Comune, era presente l'assessore Majorino (anch'egi appassionato di montagna), che è intervenuto durante la cerimonia inaugurale nella sala dedicata a Vitale Bramani, alpinista scomparso nel 1970. Esploratore iscritto al CAI, Bramani è stato anche l'inventore delle suole a carrarmato che proprio quest'anno festeggiano 80 anni di vita.

Dalla sua creazione è nata un'azienda ancora oggi ben note agli escursionisti e agli sportivi in genere: la Vibram, il cui nome deriva proprio dal fondatore e che ha sedi sparsi per il nome. I nomi delle aziende e dei singoli cittadini che hanno contribuito con donazioni e lavoro gratuito a trovare una nuova casa alla SEM, dopo tanto peregrinare in giro per Milano, sono incisi su una targa affissa proprio in Sala Bramani.

 


In Vetrina

Grande Fratello Vip 2, Bossari lascia per ora. "Gravi motivi personali"

In evidenza

Lotta al cyberbullismo Video choc di Monica Lewinsky
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

DS 7 crossback il primo di sette nuovi modelli

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.