A- A+
Milano Città Stato
Triennale 2016: dieci eventi da non perdere (e cinque cose che non sapete)
Francesca Lanzavecchia con Hunn Wai, Metamorfosi Vegetali, 2013

di Michela Tartaglino Mazzucchelli

1996-2016: finalmente il 2 aprile di nuovo Triennale a Milano.
Per onorare i vent’anni passati la XXI Esposizione internazionale della Triennale, Milano fa le cose in grande. 

Ecco come:
1. In primis sarà un’esposizione che durerà ben 5 mesi, dal 2 aprile al 12 settembre 2016.


2. Il titolo sarà epico e super contemporaneo: 21st Century. Design After Design. Non vuole essere futuribile ma cerca di decodificare il nuovo millennio e di individuare i cambiamenti che coinvolgono l’idea stessa di progetto e progettualità.


3. Alcuni dei temi saranno la relazione tra città e design, i rapporti tra design e accessibilità delle nuove tecnologie dell’informazione, i rapporti tra design e artigianato nel nostro millennio.


4. Saranno 20 le mostre allestite per l’occasione, non solo presso il Palazzo dell’Arte costruito dall’architetto Giovanni Muzio nel 1933, sede principale fin d’allora e oggi, ma in tutta la città oltre a Monza (sede principe a livello storico, la prima Esposizione Internazionale delle Arti Decorative nacque lì nel 1923 e solo dieci anni dopo si trasferì a Milano) e al sito di Expo verranno coinvolte con 19 sedi.


5. Infine, e non è la fine ma solo l’inizio, un programma teatrale intenso a cura del CRT al Teatro dell’Arte, due summer school: una al Politecnico e una in Area Expo, un festival (Game Design Festival allo IULM), partecipazioni a festival del cinema milanesi (Cinema Africano, IT Festival, Milano Design Film Festival, Milano Film Festival), un ciclo di concerti curato da Sentieri Selvaggi con interventi di coreografi, un ciclo di concerti curato da Ponderosa, lecture di esponenti internazionali del design, dell’arte, dell’architettura e dell’economia, tre workshop internazionali sul tema “Labour After Labour” con Fondazione Bassetti, un premio il Premio internazionale di architettura al femminile: arcVision Prize. Women and Architecture, istituito da Italcementi Group e un ciclo di incontri a cura di Meet the Media Guru. Una serie di convegni arricchisce il già ricco programma: ICOM (International Council of Museums) il 9 luglio, World Design Week Summit il 14 aprile, IBA’s (International Biennial Association) 3rd General Assembly, 30 maggio – 2 giugno.

Dieci appuntamenti da non perdere alla XXI Triennale di Milano
1. in Triennale al Triennale Design Museum la nona edizione con W Women in Italian Design a cura di Silvana Annichiarico 
2. in Triennale La Metropoli Multietnica a cura di Andrea Branzi 
3. in Triennale Brilliant! I futuri del gioiello italiano a cura di Alda Cappellieri 
4. in Triennale Stanze. Altre filosofie dell’abitare a cura di Beppe Finessi 
5. nell’area Expo dal 25 maggio 2016 People in Motion a cura di Michele Nastasi 
6. in area Expo Street Art a cura di Nina Bassoli 
7. al Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia “Leonardo da Vinci” Studiare il futuro già accaduto. Un progetto esplorativo su Uomo, Ambiente e Cultura 
8. alla Fabbrica del Vapore New Craft a cura di Stefano Micelli 
9. allo IULM Game/Video Art. A Survey a cura di Matteo Bittanti e Vincenzo Trione 
10. al Palazzo della Permanente La logica dell’approssimazione, nell’arte e nella vita a cura di Aldo Colonetti e Gillo Dorfles

Si deve solo spulciare bene il programma in questi cinque mesi e scegliere. Per approfondire ecco il sito www.21triennale.org.

Tags:
triennale

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Giuseppe Prinetti espone a Milano, in via Santa Marta 8a, il 27 e 28 novembre
di Paolo Brambilla - Trendiest
La presenza scenica: come può cambiare l’approccio al canto
di Giancarlo Genise
Comandare un robot con la forza del pensiero
di Maurizio Garbati

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.