A- A+
Milano
Cremona, spari in strada: 43enne ucciso davanti alla fidanzata, un fermato

Cremona, spari in strada: 43enne ucciso davanti alla fidanzata, un fermato

Un uomo e' stato fermato per l'omicidio in strada oggi a Pandino, nel cremonese, di un peruviano di 43 anni. Si tratta di un italiano di 48 anni, ex compagno della fidanzata della vittima, che e' stato bloccato dai Carabinieri a Settala, nel Milanese.

I sanitari del 118, intervenuti sul posto dopo che proprio la donna aveva dato l'allarme per prima, hanno solo potuto constatare il decesso. Secondo le prime ricostruzioni, riportate anche dai media locali, si sarebbe trattato di una sorta di esecuzione e le ipotesi sul movente stanno valutando la pista passionale. Sul selciato sono stati ritrovati tre bossoli. 

 

Tags:
cremonaspari in strada43enne uccisofidanzataun fermato


A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
E la sinistra antisovranista si unì sotto l’hastag #Salviniportasfiga
Mondiali 2018, la bugia della Francia multietnica: è schiavismo mondialista
di Diego Fusaro
Diciotti, "prezioso carico" di deportati. Così Saviano ringrazia il Colle
di Diego Fusaro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.