Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Cresce il mercato immobiliare, Painini (Confesercenti): porte aperte agli investitori

Cresce il mercato immobiliare, Painini (Confesercenti): porte aperte agli investitori
Andrea Painini

IMPRESE-LAVORO.COM - Milano - Secondo l’Osservatorio Tecnocasa, nel primo semestre del 2017 i valori immobiliari di Milano hanno registrato un aumento dell’1%. “Cresce il mercato immobiliare – nota Andrea Painini, presidente di Confesercenti – e crescono anche le aperture delle agenzie immobiliari in franchising. E Milano si conferma oggetto di grandi attenzioni anche da parte degli investitori internazionali. Molto sensibile – in particolare in questa fase dell’anno – il mercato dell’affitto per gli studenti”, conclude Painini. Nella prima parte del 2017 i valori immobiliari delle zone centrali di Milano sono aumentati dell’1,7%. Si tratta quindi di una conferma di trend passati che vedono queste zone sempre interessanti sia per acquirenti di prima casa e sia per investitori. Se le zone di Brera, corso Garibaldi sembrano non conoscere difficoltà, cresce l’interesse per l’area intorno alla Fondazione Feltrinelli  all’interno della quale è operativa da alcuni mesi la sede della  Microsoft  che mira a diventare il fulcro del nuovo distretto dell’innovazione milanese, quello compreso tra Porta Volta e piazza Gae Aulenti, dove si è insediata anche Amazon.  In questo momento c’è interesse per la zona di via Pasubio, via Maroncelli e per il tratto di via Farini  ridosso di piazzale Baiamonti. Si stanno acquistando piccoli tagli in immobili popolari di ringhiera a cifre che non superano i 200 mila €. Infatti,  le quotazioni di un buon usato si aggirano intorno a 5000 € al mq. Sempre vivace l’interesse degli investitori che cercano dal monolocale al trilocale da mettere a reddito;  in particolare negli ultimi due anni sono aumentati coloro che acquistano per poi realizzare affitti turistici.  Piacciono sempre, soprattutto da inquilini giovani alla ricerca di immobili in affitto, la zona di corso Como e piazza XXV Aprile. I prezzi per le soluzioni vecchia Milano in ottimo stato sono di 6000 € al mq con top prices di 7000 € al mq per le soluzioni particolarmente signorili ed in ottimo stato. Una soluzione da ristrutturare costa mediamente 4500 € al mq. Più difficile vendere i piani bassi su corso Como a causa della presenza di numerosi locali di somministrazione a piano terra. Mercato dinamico anche a Porta Romana, equamente diviso tra acquirenti di prima casa ed investitori. I primi maggiormente orientati su tagli più grandi e di tipologia medio signorile, i secondi più su bilocali e trilocali da mettere a reddito. La migliore performance è stata messa a segno dalla macroarea di Centrale-Gioia-Fulvio Testi (+2,1%) grazie al quartiere di Filzi-Centro Direzionale. Sul mercato delle locazioni la ricerca è attuata da studenti e lavoratori fuori sede che apprezzano i collegamenti della zona e la vicinanza alla Stazione Centrale. Per un bilocale si chiedono 700-0800 € al mese (spese escluse). Si stipulano soprattutto contratti a canone libero. A seguire la zona di Città Studi-Indipendenza che ha messo a segno un aumento dei valori dell’1,8%. L’unica zona che ancora segnala ribassi dei prezzi è quella di Bovisa-Sempione dove si segnalano riduzioni di valori immobiliari in molti quartieri periferici della città. 


In Vetrina

Grande Fratello Vip 2 sesso. Di nuovo sesso al GF VIP 2. Cecilia e Ignazio...

In evidenza

Fare sesso fa bene alla salute Soprattutto d'inverno: 5 motivi
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Tesla Semi: debutta il camion elettrico

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.