A- A+
Milano
De Corato: "A Milano 49mila clandestini, riaprire il Cpr di via Corelli"


De Corato: "A Milano 49mila clandestini, riaprire il Cpr di via Corelli"

"La stazione centrale di Milano e' da tempo area in cui si concentrano spacciatori, rapinatori e borseggiatrici stranieri. Urge pertanto l'apertura del Centro Permanenza per i Rimpatri di via Corelli che ho trovato quasi ultimato durante la mia visita il 26 settembre scorso". Lo dichiara l'assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato.

A MILANO 49.000 CLANDESTINI - "Dobbiamo ringraziare la Polfer per i quotidiani arresti - aggiunge De Corato - soprattutto di extracomunitari in una zona diventata tra le piu' pericolose della citta'. A Milano, secondo i dati di Polis e Orim, sono presenti 48.900 clandestini. Chiedo inoltre di controllare sistematicamente tutti coloro i quali bivaccano nei pressi della stazione, l'ultimo blitz risale a quattro mesi or sono".

CITTADINI ESASPERATI - "Continuo a ricevere sempre maggiori segnalazioni di cittadini esasperati - conclude l'assessore regionale -. Se non si bonifichera' l'area da spacciatori e ladri, nulla verra' mai risolto".

Commenti
    Tags:
    riccardo de coratoclandestini milanocpr via corelli

    Regione Lombardia Video News









    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Milano. Manovra di Bilancio e Riforma Fiscale alla prova della Sostenibilità
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    AWARD 2019. Nel Principato di Monaco gli Oscar dello Sport.
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    PALLA IN RETE. Milano,Torino, Roma, Napoli: diamo un calcio al Cyberbullismo
    di Paolo Brambilla - Trendiest


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.