A- A+
Milano
Deve risarcire spese legali, Riccardo Bossi risulta "irreperibile"

Deve risarcire spese legali, Riccardo Bossi è "irreperibile"

Deve risarcire le spese legali relative ad un processo che lo ha visto coinvolto. Ma Riccardo Bossi, figlio maggiore di Umberto Bossi, è irreperibile. Secondo quanto riporta il quotidiano 'La Prealpina' il figlio del 'Senatur' era stato condannato nell'ambito di un processo intentatogli per aver comprato senza pagare un anello Bulgari, un girocollo e un orologio Rolex da un gioielliere di Varese. Dopo la denuncia di rito la Polizia si era recata a casa del Bossi recuperando gli oggetti dalla sua ex. Nel processo il giudice Giulia Messina gli aveva inflitto dieci mesi di reclusione, un risarcimento di 10mila euro ai gioiellieri Bruno e Alessandra Ceccuzzi e il pagamento di tutte le spese legali sostenute dalle vittime per avere giustizia davanti alla legge, pari a 2500 euro. Per quanto riguarda quest'ultima voce Riccardo Bossi non avrebbe ancora saldato il conto all'avvocato Federico Consulich, legale dei Ceccuzzi, che si e' rivolto al collega Luca Calloni affinche' recuperi le competenze legali che gli spettano. "Siamo in possesso di due certificati di residenza a Gallarate, ma quando si tratta di consegnare le notifiche, Bossi non si riesce a rintracciare. Faremo un ulteriore tentativo, poi solleciteremo l'avvio della procedura di irreperibilita'", spiega Calloni alla Prealpina.

Commenti
    Tags:
    riccardo bossi







    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Xi Jinping in Italia? Una “distrazione” del nostro Paese in politica estera
    di Ernesto Vergani
    L'Italia ha trovato un Capitano: Salvini
    di Maurizio de Caro
    Come orientarsi nel codice della crisi e dell’insolvenza
    di Angelo Andriulo


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.