Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Donnarumma a un passo dal rinnovo. Clamoroso dietro-front del Milan. Inside

Clamoroso/ Donnarumma a un passo dal rimanere al Milan. Ipotesi accordo Raiola-Fassone... Inside

Donnarumma a un passo dal rinnovo. Clamoroso dietro-front del Milan. Inside

di Krystel Lowell per Affaritaliani.it Milano

Raiola e Fassone fanno l'accordo. Gigio Donnarumma, secondo fonti vicine al dossier, resta al Milan. Prevista a ore la firma del contratto.

Gigio Donnarumma, classe 1999, 18 anni. Erede de facto di Gigi Buffon, probabilmente il miglior portiere al Mondo in attività. Maltrattato, insultato, tirato per la giacchetta da un mondo, quello del calcio e di chi gli ruota attorno, che fa del dio denaro l’unico fine, senza alcuno scrupolo. E così il ragazzo Donnarumma si è ritrovato da beniamino dei tifosi a traditore della patria.

Ma facciamo un passo indietro.  I protagonisti messi sul banco degli imputati sono tre: Donnarumma, Raiola e Fassone… ma la cessione del fenomeno a costo zero era stata probabilmente pianificata a tavolino più di anno fa. A Febbraio, tra 7 mesi, Gigio poteva già firmare da calciatore libero.

Il povero numero 99 sta passando il momento più delicato della sua carriera. Una carriera che merita il massimo. Gigio merita una squadra che lo possa portare in alto (e in questo senso alcune garanzie "societarie" lo avevano di molto raffreddato...). In questo Mino Raiola è un maestro. Le colpe non sono del portiere, né del suo procuratore, né dell’attuale dirigenza rossonera.

La verità è che un fenomeno di questo livello non lo porti a rinnovare il contratto a soli 12 mesi dalla scadenza, con la possibilità già da febbraio 2018 di firmare da calciatore libero (ovvero tra 7 mesi) con decorrenza giugno 2018. Semmai per tenertelo stretto ti muovi con almeno 2 anni di anticipo. L’attuale dirigenza rossonera si è quindi trovata tra le mani una patata bollente che ha cercato di gestire al meglio.

Probabilmente a qualche volpone che gira in questo mondo un Donnarumma a parametro zero avrebbe fatto molta gola, forse l’accordo di trasferimento a costo zero fu deciso in qualche salotto più di un anno fa... forse.

Ma come diceva Craxi ad Andreotti "la volpe troppo bella non scampa. Finisce in pellicceria". A queste volpi è andata male. Se gli ultimi dettagli verranno chiariti, gli ultimi tasselli andranno al loro posto, Gigio resterà al Milan con buona pace dei tifosi e della città.


In Vetrina

Malena e Rocco Siffredi: ecco il backstage del film. VIDEO-FOTO

In evidenza

Vasco Rossi a Modena "Chiesto stop del concerto"
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Opel Grandland X: tecnologia e dinamicità allo stato puro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.