A- A+
Milano
E•Vai e Carlsberg insieme per la mobilità responsabile in Lombardia

Una partnership finalizzata all'utilizzo condiviso di auto ecologiche e allo sviluppo di un modello organizzativo più sostenibile. Carlsberg e Fnm hanno siglato un'intesa finalizzata alla promozione  della mobilità  responsabile in collaborazione con Regione Lombardia.

La società E•Vai mette infatti a disposizione macchine elettriche di cui Carlsberg si avvarrà  nella propria sede di Lainate e nello storico Birrificio di Induno Olona, mentre Ferrovie Nord intende favorire una mobilità sostenibile tanto nel trasporto privato quanto in quello produttivo favorendo in particolare l'uso dei veicoli elettrici nella politica dell'ultimo miglio cioè nel trasporto dalle stazioni in ufficio o a casa. "Puntiamo sull'elettrico essendo oggi dimostrata la sua efficacia nel contrastare gli effetti dell' inquinamento" ha detto l'assessore all'ambiente Cattaneo, "almeno fino a quando non sarà implementata sul mercato una tecnologia di Diesel pulito".

GUARDA IL VIDEO DI MAX RIGANO

Senza titolo 1
 

Tags:
e vaicarlsberg










A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Master in Private Banking & Wealth Management per giovani laureati o laureandi
di Paolo Brambilla - Trendiest
Le capitali europee meno gettonate da visitare a Natale
Johnson come Churchill: rilancia l'asse con gli Usa e si libera dell'Europa


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.