A- A+
Milano
Expo 2015, idea Rota: nel sito il nuovo hub di Atm

Un nuovo deposito Atm nell'area di Expo? L'autocandidatura arriva da Bruno Rota, presidente di Atm, che, intervistato dal Corriere, non nasconde le difficoltà logistiche legate ai convogli della metropolitana, specie delle linee M1 ed M2: "Non siamo più in grado di ritirare tutti i treni e alcuni, di notte, restano parcheggiati nei tronchini". Da qui la proposta che guarda all'area del sito espositivo, già capolinea della verde e quindi ideale, con un sempliice prolungamento, a divenire deposito. Certo si parla solo di una piccola parte del sito. Sempre a proposito di Expo, Rota ha presentato alcuni numeri. I trasporti straordinari verso l'esposizione hanno fruttato a luglio in 13 per cento di entrate extra rispetto al 2014. Ricavi attorno ai 7,5 milioni nei primi tre mesi di Expo, a fronte di un investimento di Comune e Stato di 52 milioni complessivi.

Tags:
expoatmbruno rotam1m2









A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Bellezza è Armonia. Il 22 ottobre, alla Pesa Pubblica di via Melzo 19 a Milano
Mercoledì fritto da Tàscaro, il vero bàcaro veneto a Milano
Milano. Eleganza e musica sono di casa al The Singer Music Restaurant
di Paolo Brambilla - Trendiest


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.