A- A+
Milano
Fascismo, fiori per Mussolini e saluti romani: i primi indagati
Saluto romano

Fascismo, fiori per Mussolini  e saluti romani: i primi indagati

Per le manifestazioni dello scorso 29 aprile a Milano, in cui davanti alla lapide che commemora Sergio Ramelli oltre mille militanti di destra hanno fatto il saluto romano al momento del "presente" e un centinaio di nostalgici ha portato fiori nel punto di piazzale Loreto dove fu esposto il cadavere di Benito Mussolini, la Procura ha aperto un inchiesta nella quale ci sono gia' i primi indagati.

Il responsabile dell'antiterrorismo milanese Alberto Nobili e il pm Piero Basilone, che coordinano le indagini, in base al primo rapporto della Digos, hanno contestato la violazione della Legge Mancino, manifestazione fascista e manifestazione non autorizzata. Il numero degli indagati dovrebbe aumentare il quanto gli investigatori stanno analizzando filmati delle telecamere per identificare altri responsabili dei reati che si aggiungono a coloro che sono gia' stati individuati.

Tags:
fascismofiorimussolinisaluti romaniindagati








A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Manovra, l'Ue: "Violate le regole sul debito". Ecco il discorso dell'usuraio
Giuseppe Prinetti espone a Milano, via Santa Marta 8a. Presto fissata la data
di Paolo Brambilla - Trendiest
La presenza scenica: come può cambiare l’approccio al canto
di Giancarlo Genise

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.