A- A+
Milano
Figlio di due madri a Sesto San Giovanni, Di Stefano nega la trascrizione
Roberto Di Stefano

Un bambino con due mamme a Sesto, Di Stefano dice no

Un bambino con due madri. Per Roberto Di Stefano, sindaco di Sesto San Giovanni, non è possibile. Non nel suo Comune: “È arrivata la prima richiesta di trascrizione all’anagrafe per un bambino figlio di due madri donne - ha dichiarato Di Stefano - in merito vorrei comunicare che non ho la minima intenzione di accogliere la richiesta: semplicemente perché credo che un bambino, per crescere bene, non può prescindere dall’avere un padre e una madre".

Una posizione netta quella di Di Stefano, contraria a tante sentenze recentemente emesse da diversi tribunali italiani: "La dicitura genitore 1 e genitore 2 la trovo francamente inconcepibile. In difesa della famiglia naturale non accoglierò la richiesta delle due madri che è arrivata nel Comune che rappresento. Lo ripeto in maniera chiara e inequivocabile: un bambino deve avere una mamma e un papà, non perché lo dice Di stefano, ma perché così è la natura umana”. 

Tags:
figlio di due madri sesto san giovannifigli coppie gay di stefano







A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Ostello Bello lancia Poetry Slam, gara di poesia. Iscrizioni fino al 20-12-18
di Paolo Brambilla - Trendiest
Bedeschi Film produce PANE DAL CIELO film indipendente sui senza tetto
di Paolo Brambilla - Trendiest
Caro Presidente Berlusconi, sbigottisce che non abbia scelto il delfino
di Ernesto Vergani

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.