A- A+
Milano
Fondi Lega, Belsito non si presenta (di nuovo) al processo
Francesco Belsito

Avrebbe dovuto presentarsi questa mattina al tribunale di Milano ma, ancora una volta ha dato "buca": l'ex tesoriere della Lega Nord Francesco Belsito, a processo assieme all'ex leader del Carroccio Umberto Bossi ed al figlio di quest'ultimo Renzo, risulta irreperibile persino al suo stesso avvocato, Erika Galati, che gli è stato affidato d'ufficio dopo la rinuncia all'iincarico dei suoi legali di fiducia,  Alessandro Vaccari e Paolo Scovazzi, che risale a tre giorni fa. Già prima dell'estate Belsito, al centro dello scandalo per la gestione dei fondi della Lega, non si era presentato davanti al giudice dell'ottava sezione penale Maria Luisa Balzarotti, mandando un certificato che ne attestava problemi di salute. Ora la nuova udienza è stata fissata "inderogabilmente" al 24 ottobre.

Tags:
francesco belsitofondi legarenzo bossiumberto bossi


A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Il populismo e i partiti di opposizione al Governo giallo-verde.
di Paolo Brambilla - Trendiest
Decreto sicurezza, il governo del Cambiamento c’è
di Angelo Maria Perrino
Il governo decide, i tecnici eseguono. E' la politica, bellezza...
di Maurizio de Caro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.